Differenze tra le versioni di "Gymnocephalus cernuus"

nessun oggetto della modifica
m (→‎Collegamenti esterni: Bot: fix citazione web (v. discussione))
|suddivisione_testo=
}}
L''''Acerinaacerina''' ('''''Gymnocephalus cernuus''''' <span style="font-variant: small-caps">([[Linneo|Linnaeus]], [[1758]])</span>) è un [[pesce]] d'acqua dolce della [[famiglia (tassonomia)|famiglia]] [[Percidae]].
 
== Distribuzione e habitat ==
Lungo fino a 25&nbsp;cm e pesante fino a 400 g, l'acerina presenta una grossa testa e un corpo muscoloso, con una grande pinna dorsale, dotata di spine erettili. La [[livrea]] varia dal giallo bruno al chiaro con riflessi metallici, ed è marezzata di scuro. Il ventre è chiaro. Si muove soprattutto di notte, grazie ai sensibili sensori della linea laterale.
 
== RiproduzioneBiologia ==
=== Riproduzione ===
La fregola varia da marzo ad agosto: durante l'accoppiamento la coppia depone uova bianche unite in filamenti appiccicosi, incollate alle erbe sommerse.
 
=== Prede e predatori ===
Si nutre principalmente di insetti, crostacei e molluschi, ma non disdegna prede più grosse come altri pesci. A sua volta è preda di [[Salmo trutta|trote]], [[Anguilla anguilla|anguille]], [[Salmo salar|salmoni]] e [[Esox lucius|lucci]]: per questo motivo è utilizzato come esca viva dai pescatori sportivi.
 
A sua volta è preda di [[Salmo trutta|trote]], [[Anguilla anguilla|anguille]], [[Salmo salar|salmoni]] e [[Esox lucius|lucci]]: per questo motivo è utilizzato come esca viva dai pescatori sportivi.
 
== Altri progetti ==
Utente anonimo