Differenze tra le versioni di "C'era una volta (romanzo)"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  5 anni fa
m
correzione errore di battitura
m (Annullate le modifiche di 95.232.147.55 (discussione), riportata alla versione precedente di Bottuzzu)
m (correzione errore di battitura)
 
È sulla stessa collina dalla quale è caduta Nofret che l'assassino compie il suo ultimo gesto. Renisenb, che si trova proprio lassù, sente dei passi dietro di lei e si volta, trovandosi davanti lo sguardo pieno d'odio del fratello Yahmose. Paralizzata dalla paura, Renisenb capisce che Satipy prima di cadere non stava guardando con paura qualcosa dietro Yahmose, ma proprio il marito. Il suo avvelenamento causato dal vino era molto meno dannoso di quello del fratello, in modo da far credere che l'assassino ce l'avesse pure con lui.
Prima che Yahmose possa uccidere Renisenb, Hori lo uccide e salva la ragazza. A quel punto ReninsebRenisenb deve decidere quale dei due scriba vuole sposare: Kameni, un ragazzo vitale, o Hori, l'uomo che le ha salvato la vita e che ha sempre conosciuto. La giovane fa la sua scelta: Hori.
 
==Curiosità==
29

contributi