Apri il menu principale

Modifiche

nessun oggetto della modifica
[[James Tiberius Kirk|James T. Kirk]] sovrintende una crociera di addestramento per i cadetti dell'[[Accademia della Flotta Stellare]] sulla [[nave stellare Enterprise|USS ''Enterprise'']], ora capitanata dal signor [[Spock]]. Dopo la simulazione di uno scontro dei malvagi [[Klingon]] attraverso il [[test della Kobayashi Maru|test della ''Kobayashi Maru'']] per giudicare le capacità della tenente [[Vulcaniani|vulcaniana]] Saavik, il dottor [[Leonard McCoy]] si reca al compleanno di Kirk, dove notando una certa depressione da parte del festeggiato, gli consiglia di prendere il comando di una nuova nave anziché spendere il resto dei suoi giorni a compiere lavori sedentari da [[viceammiraglio]] della Flotta.
 
Nel frattempo la USS ''Reliant'' è in una missione di ricerca per localizzare un pianeta disabitato sul quale compiere il progetto di [[terraformazione]] detto "Genesis", che permette di vitalizzare i pianeti più ostili, ma che, se lanciato su un mondo già vivente, lo distruggerebbe per crearne uno nuovo. Il primo ufficiale della ''Reliant'', [[Pavel Chekov]] e il capitano Clark Terrell si [[Teletrasporto (Star Trek)|teletrasportano]] sul pianeta prescelto per l'esperimento convinti che fosse [[Menkab|Ceti AlfaAlpha]] VI, dove vengono inaspettatamente catturati dal malvagio [[Khan Noonien Singh]], un [[Potenziati|superuomo geneticamente modificato]] assetato di vendetta contro Kirk. [[Episodi di Star Trek (serie televisiva) (prima stagione)#Spazio profondo|Quindici anni prima]] infatti, Kirk aveva esiliato lui e i suoi alleati superuomini su quel pianeta, Ceti Alpha V, dopo che essi avevano tentato di prendere il controllo dell<nowiki>'</nowiki>''Enterprise''. L'esplosione di Ceti Alpha VI aveva però in seguito quasi annientato la vita su Ceti Alpha V mentre quest'ultimo aveva occupato l'orbita di Ceti Alpha VI inducendo in errore l'equipaggio della ''Reliant''. Sul pianeta era inoltre morta in modo orribile la moglie di Khan, scatenando così la sua ira nei confronti della Flotta Stellare.
 
Khan infetta Chekov e Terrell con delle [[larva|larve]] aliene (unici sopravvissuti dopo il cataclisma astrale) che entrano nelle orecchie delle loro vittime e le rendono suscettibili al [[controllo mentale]], così Khan e i suoi mercenari riescono a impadronirsi della ''Reliant''. Dopo essere venuto a conoscenza del progetto Genesis, Khan decide di recarsi alla [[stazione spaziale]] Regula 1 dove il dispositivo viene sviluppato dalla dottoressa [[Carol Marcus]], ex compagna di Kirk, e dal loro figlio David (Kirk scoprirà nel corso del film di essere il padre di David). Ricevuta la chiamata di soccorso da Regula 1, Kirk riassume il comando dell<nowiki>'</nowiki>''Enterprise'', ma prima di raggiungere la stazione la nave viene attaccata dalla ''Reliant'' (ora sotto il controllo di Khan), che causa numerosi morti e gravi feriti a bordo. Khan contatta l<nowiki>'</nowiki>''Enterprise'' e pretende il dispositivo Genesis in cambio della vita dell'equipaggio. Kirk riesce furtivamente a guadagnare tempo per entrare da remoto nel sistema della ''Reliant'' abbassando così i suoi [[Scudo deflettore|scudi deflettori]], permettendo alla sua nave di contrattaccare. Con la ''Reliant'' danneggiata, l<nowiki>'</nowiki>''Enterprise'' può disimpegnarsi e proseguire per Regula 1.
Utente anonimo