Differenze tra le versioni di "HIStory World Tour"

Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
 
== Royal Concert in Brunei ==
Il 16 luglio 1996 Jackson fu invitato ad esibirsi nel sultanato del [[Brunei]] dal [[sultano]] [[Hassanal Bolkiah]], suo grande ammiratore, in occasione del suo 50º compleanno. Il ''Royal Concert'', ad ingresso gratuito, fu eseguito al ''Jerudong Park'' di [[Bandar Seri Begawan]] alla presenza della famiglia reale e di un pubblico di 60.000 persone.<ref>{{Cita news|url=http://articles.chicagotribune.com/1996-07-17/news/9607180239_1_sultan-hassanal-bolkiah-brunei-polo|titolo=60,000 Attend Free Jackson Concert|pubblicazione=tribunedigital-chicagotribune|accesso=2016-11-28}}</ref> Il sultano pagò Jackson 16 milioni di dollari perché si esibisse al suo compleanno, la cifra più alta mai pagata per un concerto.<ref>{{Cita news|lingua=en-US|url=http://stylecaster.com/throwback-thursday-the-sultan-of-brunei-spent-27-million-on-his-50th-birthday-party/|titolo=#Throwback Thursday: The Sultan of Brunei Spent $27 Million On His 50th Birthday Party|pubblicazione=StyleCaster|data=2013-05-30|accesso=2016-11-28}}</ref>
Gran parte del concerto somigliava al ''[[Dangerous World Tour]]'' di Jackson, tra cui il palco, la scaletta (furono però aggiunti nuovi brani, mentre altri furono rimossi) e i suoi costumi, che erano gli stessi del ''Dangerous Tour'', tranne per quanto riguardava il nuovo brano ''You Are Not Alone'' (il costume era simile a quello che avrebbe usato nell'''HIStory Tour''), mentre ''Earth Song'' fu eseguita con il costume di ''Man In The Mirror''. Questi cambiamenti furono fatti per mantenere segreti i dettagli dell'imminente ''HIStory World Tour,'' che sarebbe iniziato a settembre dello stesso anno. Il concerto vide il debutto live in un concerto di Jackson di ''[[You Are Not Alone]]'' ed ''[[Earth Song]]'', così come le ultime esibizioni live di ''[[She's Out of My Life]]'' (fino alle prove del [[Michael Jackson & Friends]]), ''[[Jam (singolo)|Jam]]'', ''[[Human Nature]]'' e ''[[I Just Can't Stop Loving You]]'' (fino alle prove di [[Michael Jackson's This Is It|This Is It]]).<ref>{{Cita libro|nome=Ezio|cognome=Guaitamacchi|titolo=Mille concerti che ci hanno cambiato la vita|url=https://books.google.it/books?id=b-6Y0YZ38z0C&pg=PT647&lpg=PT647&dq=hassanal+bolkiah+michael+jackson&source=bl&ots=CkMBbE_jzu&sig=vXQDCKreSXlLGlsetLMO1BbRtSs&hl=it&sa=X&ved=0ahUKEwjDoKSunszQAhVLfhoKHbBcAPI4ChDoAQgjMAE#v=onepage&q=hassanal%20bolkiah%20michael%20jackson&f=false|accesso=2016-11-28|data=2010-01-01|editore=Rizzoli|lingua=it|ISBN=9788817042222}}</ref>
 
=== Scaletta ===