Differenze tra le versioni di "Space Telescope Science Institute"

m
Bot: Correzione di uno o più errori comuni
m (paragrafo: spostamento citazione)
m (Bot: Correzione di uno o più errori comuni)
{{S|Astronomia}}
Lo '''Space Telescope Science Institute''' ('''STScI''') è un centro operativo di osservatori e di ricerca astronomica gestito dall<nowiki>' </nowiki>''Associazione delle Università per la Ricerca Astronomica'' (AURA)<ref name=":0">{{Cita web|url=http://www.stsci.edu/institute/governance/|titolo=The Institute Governance|sito=www.stsci.edu|accesso=2016-11-21}}</ref> americana per conto della [[NASA]],<ref name=":0" /> situato a Baltimora all' [[Università Johns Hopkins]]. La sua finalità è incanalare l'eccellenza nella ricerca astronomica e le migliori tecnologie ([[stato dell'arte]]) al fine di progettare innovativi osservatori spaziali.
 
Fondato nel 1981, l'istituto ha sviluppato e segue il programma scientifico per il [[telescopio spaziale Hubble]] (HST) dal suo lancio nel 1990 ad oggi. Attualmente, lo STScI sta sviluppando nuove tecnologie dedicate al telescopio spaziale [[Telescopio spaziale James Webb|James Webb]] (JWST) il cui lancio è previsto a fine 2018 e del quale gestirà le osservazioni<ref>{{Cita web|url=https://jwst.stsci.edu/|titolo=Home|sito=jwst.stsci.edu|accesso=2016-11-21}}</ref>. Lo STScI sta anche sviluppando importanti innovazioni per il futuro telescopio spaziale ad infrarossi ''Wide Field Infrared Survey Telescope'' (WFIRST)<ref>{{Cita web|url=http://www.stsci.edu/wfirst|titolo=Wide Field InfraRed Survey Telescope|sito=www.stsci.edu|accesso=2016-11-21}}</ref> il cui lancio è previsto per gli anni 2020 e concretizza lo sviluppo concettuale per le future grandi missioni oltre il 2030.
94 178

contributi