Autogoverno: differenze tra le versioni

m
Bot: Sostituzione automatica fix vari
Nessun oggetto della modifica
m (Bot: Sostituzione automatica fix vari)
L''''autogoverno''' è il principio per il quale le amministrazioni decidono da sé i meccanismi di governo interno, e si danno amministratori responsabili nominati autonomamente dagli stessi amministrati.
 
Il diritto all’autogovernoall'autogoverno delle amministrazioni locali è previsto dalla "Carta delle Autonomie Locali" del [[Consiglio d’Europad'Europa]], quindi non è una legge dell'Unione Europea ma è stata ratificata come legge interna da quasi tutti gli stati membri dell'[[OSCE]].
 
L'Italia ha ratificato la "Carta delle Autonomie Locali" del Consiglio d’Europad'Europa con la legge LEGGE 30 DICEMBRE 1989, n. 439 (GU n. 017 SUPPL.ORD. del 22/01/1990) - vedi http://www.italgiure.giustizia.it/nir/lexs/1989/lexs_308599.html
 
Il principio di autogoverno attualmente è riconosciuto di fatto, anche nei loro alcuni statuti, alle Regioni e alle provincie a statuto speciale.
506 141

contributi