Differenze tra le versioni di "Pella (città antica)"

nessun oggetto della modifica
(Map of the ancient Greek Kingdom of Macedon (with settlements) (English).svg)
 
==Storia==
Pella fu fondata da [[Archelao I di Macedonia|Archelao I]] per diventare la capitale del [[Regno di Macedonia]] e fu sede anche dell'impero di [[Filippo II di Macedonia|Filippo II]] e [[Alessandro Magno]]. Nel [[168 a.C.]], dopo la sconfitta dei Macedoni a opera dei Romani a Pidna, la città fu saccheggiata e fu privata della maggior parte dei suoi tesori, accumulati grazie alle grandi imprese di Alessandro e Filippo II. Dopo questo episodio, ci fu una graduale decadenza della città, che ritornò man mano ada essere un grande villaggio costituito per di più da baracche, ritrovo di mercanti e di predoni. Fu inoltre distrutta da un [[terremoto]] e nel [[180]] [[Luciano di Samosata]] la descrisse come una città "insignificante, con pochissimi abitanti".
 
== Persone legate a Pella ==
Utente anonimo