Differenze tra le versioni di "Renault Clio"

piccoli fix e riorganizzazione, aggiunta galleria immagini varie generazioni
(fix vari)
(piccoli fix e riorganizzazione, aggiunta galleria immagini varie generazioni)
|esemplari=
|note=
}}La '''Renault Clio''' è una [[autovettura|vettura]] di [[segmento B]] prodotta in 4quattro serie a partire dal [[1990]] dalla [[casa automobilistica]] [[Francia|francese]] [[Renault]].
 
== Prima serie ==
{{vedi anche|Renault Clio I}}
 
La prima serie della Clio viene presentata nel marzo 1990 con il difficile compito di sostituire la [[Renault Supercinque|Supercinque]], una delle utilitarie più vendute in [[Europa]], ma ormai anche decisamente datata in quanto evoluzione della [[Renault 5|5]] risalente al [[1972]].
 
{{vedi anche|Renault Clio I}}
 
== Seconda serie ==
{{vedi anche|Renault Clio II}}
 
La seconda serie della Clio subentrò alla prima esattamente otto anni dopo, nel marzo del 1998. A tutt'oggi si tratta della serie più longeva in quanto, anche con l'avvento della terza serie, avvenuto nel [[2005]], essa ha continuato ad essere prodotta con la denominazione di ''Clio Storia'' fino al [[2012]] ed è stata tolta dai listini solo con l'arrivo della quarta serie, in autunno. Era in vendita anche negli [[Stati Uniti]], [[Canada]] e in [[Messico]] dal [[2001]] al [[2006]].
 
{{vedi anche|Renault Clio II}}
 
== Terza serie ==
{{vedi anche|Renault Clio III}}
 
Come già anticipato, la terza generazione fu lanciata nel 2005, e precisamente al [[Salone di Ginevra]]. La nuova vettura fu caratterizzata dalle dimensioni molto più generose ed in linea con la tendenza delle concorrenti a superare la soglia dei quattro metri di lunghezza. Dopo il lancio della quarta generazione, la ''Clio III'' continuerà ad essere prodotta con il nome di '''Clio Collection''' e con una gamma semplificata.
 
{{vedi anche|Renault Clio III}}
 
== Quarta serie ==
{{vedi anche|Renault Clio IV}}
 
Tra il mese di luglio e il mese di agosto del [[2012]] sono cominciate le ordinazioni della quarta generazione della Clio, la cui presentazione ufficiale al pubblico avviene al [[Salone di Parigi]] nell'autunno dello stesso anno. L'ultima Clio (Clio 2013) è stato utilizzata per realizzare la [[Renault Captur]].
 
==Galleria d'immagini==
{{vedi anche|Renault Clio IV}}
 
{| class="wikitable"
!width="100"|<center>'''Clio I'''</center>
!width="100"|<center>'''Clio II'''</center>
!width="100"|<center>'''Clio III'''</center>
!width="100"|<center>'''Clio IV‎'''</center>
|-
|<center>[[File:1991 Renault Clio RT (15163568097).jpg|150px]]</center>
|<center>[[File:Renault Clio II Phase I Dreitürer 1.2 RN.JPG|150px]]</center>
|<center>[[File:Cliomk3.jpg|150px]]</center>
|<center>[[File:Renault Clio Dynamique ENERGY TCe 90 Start & Stop eco² (IV) – Frontansicht, 13. Juli 2014, Ratingen.jpg|150px]]</center>
|-
|<center>[[File:1991 Renault Clio 1.4 RT (13430313863).jpg|150px]]</center>
|<center>[[File:Renault Clio II Phase I Fünftürer RXE Heck.JPG|150px]]</center>
|<center>[[File:Renault Clio III Phase I Dreitürer 2 1.2 16V Heck.JPG|150px]]</center>
|<center>[[File:Renault Clio Dynamique ENERGY TCe 90 Start & Stop eco² (IV) – Heckansicht, 13. Juli 2014, Ratingen.jpg|150px]]</center>
|}
 
== La Clio nelle competizioni ==
[[File:CliowilliamsSuperN.JPG|thumb|right|Una Clio Williams in conformità SuperN]]
La Renault Clio ha avuto molto successo nelle competizioni automobilistiche.
 
Lanciata nel mondo delle corse con il primo modello datato 1991 con motorizzazione 1800 16V la Clio è stata sempre ai vertici delle classifiche; successivamente, appena immesso sul mercato il modello celebrativo "Williams" con motorizzazione 2000 16v, la 1800 16v è stata accantonata.
 
Negli ultimi anni è stata omologata per le competizioni anche il modello "Rs" e la recentissima versione "R3" della New Clio, ma la regina al momento resta sempre la Clio Williams, soprattutto nei [[Rally]] con le due conformità SuperN e [[Gruppo A]]. L'omologazione della "Williams" è scaduta a fine 2007 e pertanto dal 1º gennaio 2008 è entrata a far parte delle vetture "'''"Fuori Omologazione"'''", mantenendo la sua configurazione originale.
 
In questo modo le ex Gruppo A entrano nel gruppo FA e le ex gruppo N entrano nel gruppo FN, rispettivamente FA7 e FN3.
 
4 795

contributi