Apri il menu principale

Modifiche

m
nessun oggetto della modifica
Nel [[1960]] inizia il lungo sodalizio con Giulio Rapetti [[Mogol]], che darà vita a 126 canzoni, con la canzone ''Briciole di baci'', che interpretata da [[Lia Scutari]] vince la seconda edizione del [[Burlamacco d'oro]] nel [[1960]] (e che viene anche incisa da [[Mina Mazzini|Mina]]) e ''Diavolo'' cantata da [[Jimmy Fontana]], e che vince nel [[1961]] il [[Festival di Sanremo 1961|Festival di Sanremo]] con ''Al di là'', interpretata da [[Betty Curtis]] e [[Luciano Tajoli]], canzone che arrivò in ben 26 paesi del mondo.
 
Tra le altre canzoni scritte dal binomio ''Romantico amore'' cantata da [[Nicola Arigliano]], ''[[Le colline sono in fiore]]'' interpretata da una giovanissima [[Wilma Goich]] al [[Festival di Sanremo]], ispirata alle sue amate colline del Lago Maggiore, ''Uno dei tanti'' cantata da [[Tony Dallara]] e [[Joe Sentieri]].
 
La sua carriera sanremese continuò con ''Abbracciami forte'' (1965 Udo Jürgens – Ornella Vanoni),
|-
| 1965
| ''[[Le colline sono in fiore]]''
| [[Mogol]] e [[Calibi (paroliere)|Calibi]]
| Carlo Donida e [[Renato Angiolini]]
25 603

contributi