Differenze tra le versioni di "Ecoregione"

nessun oggetto della modifica
Le '''ecoregioni''' sono definite dal [[WWF]] come "unità relativamente grandi di terra o acqua contenenti un assemblaggio distinto di specie e comunità naturali, con confini che approssimano l'estensione originale delle comunità naturali prima di importanti cambiamenti nell'uso della terra". Altri hanno definito le ecoregioni come aree di potenziale ecologico basate su combinazioni di parametri biofisici quali il clima e la topografia.
 
Gli [[ecologia|ecologi]] del WWF dividono al momento la superficie continentale della [[Terra]] in 8 [[ecozona|ecozone]] principali contenenti 867 [[ecoregioni terrestri]] più piccole. Tra queste, sulla base del contenuto in biodiversità, ne sono state selezionate 200, denominate "[[Global 200]]": queste contengono la maggior parte della biodiversità del pianeta. Il WWF, di conseguenza, sta concentrando i suoi sforzi per la salvaguardia di queste 200 ecoregioni, che - per quanto riguarda l'Italia - comprendono le Alpi e il Mediterraneo. Molti considerano questa classificazione molto decisiva, e alcuni propongono le ecoregioni come confini stabili per iniziative di [[democrazia bioregionale]] o [[democrazia ecoregionale|ecoregionale]].
 
== Classificazione ==