Apri il menu principale

Modifiche

rb
 
==Biografia==
Figlia di [[Yvonne Giannini]] e quindi nipote del drammaturgo e politico [[Guglielmo Giannini]], fondatore del [[Fronte dell'Uomo Qualunque]] e del pubblicitario Augusto Ciuffini, Sabina Ciuffini iniziò la propria carriera televisiva apparendo in alcuni spot di [[Carosello]] sul finire degli [[anni 1960]]. In seguito venne notata da [[Mike Bongiorno]], che l'aveva vista all'uscita del [[Liceo classico statale Giulio Cesare|liceo classico Giulio Cesare]] di Roma e la fece partecipare alle selezioni per il ruolo di "valletta parlante" del programma [[Rischiatutto]]; la Ciuffini ebbe la meglio, superando [[Claudia Rivelli]] e [[Dirce Bezzi]].<ref name="eddyanselmipinofrisoli">{{Cita|Eddy Anselmi e Pino Frisoli, 2016}}</ref>
 
E' inoltre nipote degli ex-calciatori [[Renato Ciuffini]] e [[Fulvio Bernardini]], marito della sorella del padre.
 
[[File:Bongiorno Ciuffini Rischiatutto 1972.jpg|thumb|Mike Bongiorno e Sabina Ciuffini durante una puntata di ''[[Rischiatutto]]'' del 1972]]