Differenze tra le versioni di "Repubblica Socialista Sovietica Kazaka"

Note
(Note)
 
== Storia ==
Fondata il 26 agosto [[1920]], inizialmente era chiamata ''RSSA Kirghiza'' ("A" per "autonoma"), e faceva parte della [[RSSF Russa]]. Il 15 aprile [[1925]] fu rinominata ''RSSA Kazaka'' e il 5 dicembre [[1936]] divenne una repubblica a sé stante nell'[[Unione Sovietica|URSS]]. A partire dagli [[anni 1930|trenta]] il territorio del Kazakistan divenne meta di ingenti deportazioni nei campi di lavoro, tra i quali quello facente capo al [[Gulag di Karaganda]], uno dei più grandi dell'intera [[Unione Sovietica]]. Questa circostanza col passare degli anni provocò un notevole squilibrio demografico a danno dei [[kazaki]] autoctoni, facendo incrementare la presenza di altre etnie (soprattutto [[russi]]) nel Paese. Tra le altre nazionalità presenti c'erano i [[tedeschi di Russia]] (8%, la più alta concentrazione in [[Unione Sovietica|URSS]]), [[bielorussi]], [[coreani]] e altri ancora. Negli [[anni 1950|anni cinquanta]] molti altri cittadini sovietici furono spinti o costretti ad insediarsi nelle "[[Campagna delle terre vergini|terre vergini]]" della RSS Kazaka. Il flusso di questi immigrati, che si assommava ai deportati già presenti nei campi di lavoro e nelle colonie, acuì il fenomeno di relegazione socio-economica e demografica degli abitanti autoctoni, tanto che nei centri urbani la lingua e i costumi kazaki andavano man mano perdendosi. Negli [[anni ottanta]] si assistette a una ripresa di influenza da parte delle élite autoctone e l'indipendenza cominciò a significare riscatto della lingua e delle usanze cazachekazake. Dopo l'indipendenza molti abitanti di etnia diversa da quella kazaka cominciarono a emigrare, ancheprincipalmente pera viacausa del processo di diffuse"kazakizzazione" vessazionidella politica e della società che andò manifestandosi sempre più distintamente, dando origine spesso a episodi di discriminazione.<ref>{{Cita web|url=http://www2.ohchr.org/english/bodies/hrcouncil/docs/13session/A-HRC-13-23-Add1_ru.pdf|titolo=Relazione dell'esperto indipendente dell'ONU per la questione delle minoranze. Missione in Kazakistan - punto 15|lingua=russo}}</ref><ref>{{Cita web|url=http://www.perspektivy.info/rus/rassey/russkiy_yazik_v_kazakhstane.htm|titolo=Русский язык в Казахстане|lingua=russo}}</ref>
 
Il 10 dicembre [[1991]] la RSS Kazaka fu chiamata ''Repubblica di Kazakistan'', e sei giorni dopo divenne indipendente.
79

contributi