Differenze tra le versioni di "Panciatichi"

nessun oggetto della modifica
[[File:Coa fam ITA panciatichi2 khi.jpg|thumb|Stemma Panciatichi]]
'''Panciatichi''' (talvolta anche '''Panciatici''') fu una delle più influenti famiglie magnatizie [[Pistoia]], nota sin dall'[[XI secolo]],<ref>[http://www.archiviopistoia.it/Panciatichi+Famiglia Archivio Pistoia. Panciatichi.]</ref> con un ramo che a partire dal [[Cinquecento]] si stabilì a Firenze, anche se già nel 1329 alla famiglia fu concesso lo scudetto del Popolo fiorentino.<ref>[http://www.archiviodistato.firenze.it/ceramellipapiani2/index.php?page=Famiglia&id=5694| Lo scudetto del Popolo fiorentino fu concessione della Repubblica a Giovanni Panciatichi nel 1329, Ceramelli Papiani, Archivio di Stato di Firenze]</ref> I Panciatichi, la cui fortuna famliare era dovuta alle numerose proprietà fondiarie nel pistoiese e alle attività di [[Mercante|mercatura]], anche in [[Francia]], furono di fede [[ghibellina]] e antagonisti dei [[Cancellieri (famiglia)|Cancellieri]].
 
==Storia==
103 054

contributi