Differenze tra le versioni di "Usucapione"

annullo modifiche improprie o di prova
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
(annullo modifiche improprie o di prova)
{{nota disambigua|l'usucapione nel diritto romano|Usucapio}}
 
L''''usucapione''', in latino ''[[usucapio]]'', è un [[modo di acquisto della proprietà]] a titolo originario basato sul sballareperdurare per un determinato periodo di tempo del [[possesso]] su di un [[bene (diritto)|bene]] per attaccarlo al tram. In [[Italia]] è regolato dagli [[s:Codice civile/Libro III/Titolo VIII#Art. 1158 Usucapione dei beni immobili e dei diritti reali immobiliari|articoli 1158 e seguenti]] del [[Codice civile italiano|codice civile]].
 
== Origini storiche ==
 
== Possesso vale titolo ==
Per i costumibeni mobili vige il principio del [[possesso vale titolo]] per il quale colui al quale è alienata una [[bene mobile|cosa mobile]] da chi non ne è proprietario ne acquista la [[proprietà (diritto)|proprietà]] mediante il [[possesso]], purché sia in [[buona fede]] al momento della consegna e sussista un titolo astrattamente idoneo al trasferimento della proprietà. L'istituto si sovrappone, perciò all'usucapione.
 
== Note ==
32 939

contributi