Modulazione di frequenza: differenze tra le versioni

m (Annullata la modifica 80534307 di 93.49.120.114 (discussione))
[[File:Frequency Modulation.svg|thumb|La modulazione di frequenza<br />carrier= frequenza portante<br />signal= segnale modulante<br />output = portante modulata]]
In [[telecomunicazioni]] la '''modulazione di frequenza''', sigla '''FM''' (dall'analogo termine [[lingua inglese|inglese]] ''frequency modulation''), è una delle tecniche di [[trasmissione (telecomunicazioni)|trasmissione]] utilizzate per trasmettere [[informazione|informazioni]] utilizzandousando la variazione di frequenza dell'onda portante. Appartiene alle modulazioni ad onda continua, ovvero quelle che modulano una [[portante]] sinusoidale, e tra queste in particolare appartiene a quelle che effettuano modulazione angolare (non lineare) dato che insiste sulla fase della portante. Nella FM vi è un legame lineare tra deviazione di frequenza e messaggio.
 
==Descrizione==
Utente anonimo