Apri il menu principale

Modifiche

→‎Il gruppo: Eliminata frase ambigua
 
* [[Ultimate Capitan America|Capitan America]] (alias Steve Rogers) è stato sottoposto a sei mesi di interventi clinici e di trattamenti con [[steroidi]] per diventare il primo super-soldato statunitense, impiegato nella [[seconda guerra mondiale]]. Verso la fine della guerra, nel [[1945]], mentre guidava una missione atta a sabotare il prototipo di una bomba a [[idrogeno]] progettata dai [[Nazismo|nazisti]] con tecnologia extraterrestre, cadde nell'[[oceano Atlantico]] e restò congelato. Rimase in sospensione animata fino a che il suo corpo fu scoperto (avviene nel primo numero), giusto in tempo per mettersi al comando della nuova forza governativa superumana chiamata ''Ultimates''.
* [[Ultimate Iron Man|Iron Man]] (alias Tony Stark), è un industriale multi-milionario, playboy e genio inventore che ha creato l'armatura protettiva di [[Iron Man]]. Stark ha un [[tumore]] al [[cervello]] inoperabile, che gli lascia tra i sei mesi e i cinque anni di vita, per questo ha deciso di fare qualcosa di utile e buono prima di morire. Viene dipinto come un alcolista e un imperterrito donnaiolo, proprio come l'originale.
* [[Ultimate Thor|Thor]] è un uomo, Thorlief, che sostiene di essere [[Thor (Marvel Comics)|Thor]], il dio del tuono e del lampo della mitologia nordica. Intorno a lui si è costruito un culto [[no-global]] con fondamenti di [[teoria del complotto]]. Le uniche informazioni certe sul suo conto ci dicono che era un infermiere, che ha avuto una crisi di nervi e che ha passato un anno e mezzo in una casa di cura. In realtà Gunnar Golmen, quello che si presenta come suo fratello e ne ha rivelato i segreti, è [[Loki (Marvel Comics)|Loki]], suo fratellastro e dio dell'inganno. Thor ha molti [[superpoteri]], tra questi l'abilità di volare lanciandosi con il [[martello]], di controllare le condizioni meteorologiche, una super-forza e mostra tratti di onniscienza. Possiede un martello magico che chiama [[Mjolnir (fumetto)|Mjöllnir]], in grado di teletrasportare oggetti in un'altra dimensione e non sembra essere un'arma tecnologica. Inizialmente non era chiaro se fosse veramente il figlio esiliato di [[Odino (personaggio)|Odino]], ma in seguito a Ultimates 2, sembra averlo inconfutabilmente dimostrato. Non vuole far parte ufficialmente degli Ultimates, che considera pedine delle industrie militari e del governo statunitense. Quando però il gruppo è in difficoltà, Thor arriva sempre in aiuto. Thor, insieme con [[Iron Man]], è l'idealista del gruppo e quello meno incline a seguire la politica governativa, di cui è invece sostenitore Nick Fury.
* [[Ultimate Hulk|Hulk]] (alias il dottor Robert Bruce Banner), il cui scopo è ricreare la formula del super-soldato, che nella [[seconda guerra mondiale]] trasformò Steve Rogers in [[Capitan America]]. Insicuro e nevrotico, ha testato la formula sperimentale su se stesso, diventando un muscoloso grosso omaccione verde o grigio senza nessuna capacità intellettiva. Oltre a essere violento e infantile, [[Hulk]] sembra essere sempre un maniaco sessuale senza nessuna remora morale. Nella forma mostruosa è praticamente inarrestabile, ma può essere facilmente manipolato. Banner è stato curato da questa condizione, ma ha scelto di ritornare a essere [[Ultimate Hulk|Hulk]] perché si sentiva deriso e isolato nel contesto di un gruppo di persone con superpoteri. Tecnicamente non è membro degli Ultimates, viene anzi tenuto in isolamento per ragioni di sicurezza e liberato solo quando è l'ultima arma a disposizione. Una fuga di notizie ha fatto sì che Hulk venisse processato, giudicato colpevole e giustiziato facendo esplodere una bomba nucleare su una nave militare al largo. Una telefonata ricevuta da Hank Pym dopo il funerale di Banner fa capire che Hank ha aiutato Bruce a sopravvivere. È riapparso negli ultimi numeri di ''[[Ultimates 2]]''.
86

contributi