Apri il menu principale

Modifiche

+Curiosità, fix vari
|premi= *[[David di Donatello 1990]]: [[David di Donatello per il miglior produttore|miglior produttore]]
}}
'''''Turné''''' è un lungometraggio del [[1990]], il quarto lungometraggio diretto da [[Gabriele Salvatores]], nonché secondo capitolo della cosiddetta ''tetralogiaTetralogia della fuga''.
 
È stato presentato nella sezione [[Un Certain Regard]] al [[Festival di Cannes 1990|43º Festival di Cannes]].<ref>{{cita web|url=http://www.festival-cannes.fr/en/archives/1990/allSelections.html|titolo=Official Selection 1990|editore=festival-cannes.fr|accesso=27 giugno 2011|lingua=en}}</ref>
 
==Produzione==
Il film è girato in varie parti d'Italia, in particolare molte scene a [[Gubbio]] ed in [[Puglia]]: in questa regione si notano le location di [[Lucera]] (la torre), [[Trani]] (la [[cattedrale di Trani|Cattedrale]]), [[Polignano a mareMare]] e alcune località del [[Salento]].<ref>Fonte: Scheda di Vito Attolini per [[Apulia film commission]].</ref>
 
La scenografica diga è situata nella [[Gola del Furlo]], in [[Provincia di Pesaro e Urbino]].
 
Alcune riprese sono state effettuate a [[Margherita di Savoia]] ([[Riserva naturale Salina di Margherita di Savoia|Saline]]). <ref>(Fonte: Filmato AFC “Puglia, scenes to explore” montaggio: Massimo Modugno).</ref>
 
La vettura usata da Federico e Dario durante tutto il film è una [[Mercedes W110|Mercedes W110 200D]]. È la seconda pellicola che presenta [[Claudio Bisio]] come benzinaio, dopo ''[[I cammelli]]'' del [[1988]].
 
==Curiosità==
{{Curiosità}}
L'opera rappresentata è ''[[Il giardino dei ciliegi]]'' di [[Anton Čechov]].
 
187 725

contributi