Differenze tra le versioni di "Abruzzo"

44 byte aggiunti ,  4 anni fa
 
La zona più industrializzata della regione è la [[Provincia di Teramo]], che presenta uno degli indici di industrializzazione più alti d'Italia (il settore secondario occupa il 34% della forza lavoro) e si colloca tra le prime province per crescita industriale<ref>[http://ricerca.gelocal.it/ilcentro/archivio/ilcentro/2008/02/04/CR2PO_CR201.html Abruzzo, cresce il numero delle imprese - il Centro dal 2003.it » Ricerca<!-- Titolo generato automaticamente -->]</ref>, seguita da quella di [[provincia di Chieti|Chieti]] e da quella di [[provincia di Pescara|Pescara]], sostenute anche dal settore del turismo. In particolare la [[Val Vibrata]], al confine con la regione [[Marche]], è sede di una miriade di piccole e medie imprese soprattutto del settore tessile e calzaturiero. Nel teramano è anche sviluppata l'industria del [[Mobile (arredamento)|mobile]].
[[File:Sevel Logo.png|miniatura|logo sevel]]
 
La [[Val di Sangro]], in provincia di Chieti, è invece sede di stabilimenti di importanti multinazionali ([[Honda]], [[Honeywell]]) e di uno stabilimento del Fiat Group Automobiles in joint-venture con il Gruppo PSA, la [[Sevel]] di Atessa, che produce veicoli commerciali ed è la più grande fabbrica d'Abruzzo ed il più grande stabilimento produttivo di veicoli commerciali leggeri in Europa. La zona della [[Valle Peligna]], nell'aquilano, è anche sede di industrie (famosa quella del [[confetto di Sulmona]]), mentre altre zone come il pescarese e il teatino sono sede di numerose industrie, anche multinazionali, come la [[De Cecco (azienda)|De Cecco]], la [[Delverde]], la [[Cav. Giuseppe Cocco]], la [[Procter & Gamble]] (che ha smantellato il proprio Centro Ricerche di Sambuceto, Chieti, il 30 giugno 2012), la Fater, produttrice dei prodotti Lines e [[Pampers]], la Luigi D'Amico Parrozzo SaS di Pescara, nota in Italia e all'estero per l'[[Parrozzo|omonimo dolce]], la Gelco Srl (gruppo [[Perfetti Van Melle]]), con stabilimento a Teramo, che produce gelatine e liquirizie, le teatine [[Miss Sixty|Sixty Group SpA]], che detiene i marchi Miss Sixty, Roberta di Camerino, Energie, Killah, Murphy & Nye e RefrigiWear, e la Industria Adriatica Confezioni, che detiene i marchi Rodrigo e Alan Devis, la [[Ennedue]] e stabilimenti del gruppo Dayco e del gruppo Aptar (Emsar, leader mondiale di produzione di pompe erogatrici, e Novares), concentrate per lo più nel distretto industriale teatino-pescarese della [[Val Pescara]]. Sviluppata anche la zona di Vasto e San Salvo (Chieti), soprattutto per la presenza dell'industria vetraria con lo stabilimento della [[Pilkington (azienda)|Pilkington]] ed il relativo indotto.
[[File:CRESST FR.JPG|thumb|[[Laboratori nazionali del Gran Sasso]]]]
29

contributi