Differenze tra le versioni di "Borland"

66 byte rimossi ,  4 anni fa
m
Eliminato metalinguaggio e caratteri non stampabili, virgole sbagliate o inutili. Ristrutturati alcuni periodi e eliminata un'ambiguità.
m (Eliminato metalinguaggio e caratteri non stampabili, virgole sbagliate o inutili. Ristrutturati alcuni periodi e eliminata un'ambiguità.)
==Descrizione==
 
L'azienda fu fondata nel 1983 dal Niels Jensen, Ole Henriksen, Mogens Glad e da Philippe Kahn. È conosciuta storicamente per il suo strumento di sviluppo [[Turbo Pascal]] poi evolutosi in [[Object Pascal]]. Il successo del prodotto, che si presentava per la prima volta su [[PC IBM]] come un [[Integrated development environment|IDE]] completo ed autonomo, portò la Borland a produrre versioni graficamente simili di compilatori per altri linguaggi, tra cui il [[Turbo C]] ed i meno diffusi [[Turbo Basic]] e [[Turbo Prolog]].
L'azienda fu fondata nel 1983 dal Niels Jensen, Ole Henriksen, Mogens Glad e da Philippe Kahn.
È conosciuta storicamente per il suo strumento di sviluppo [[Turbo Pascal]] poi evolutosi in [[Object Pascal]]. Il successo del prodotto, che si presentava per la prima volta su [[PC IBM]] come un [[Integrated development environment|IDE]] completo ed autonomo, portò la Borland a produrre versioni graficamente simili di compilatori per altri linguaggi, tra cui il [[Turbo C]] ed i meno diffusi [[Turbo Basic]] e [[Turbo Prolog]].
 
Caratterizzata da una forte personalità ed idee innovative, la Borland continuò a crescere e con lei i suoi tool di sviluppo. Negli anni si sono visti nascere molti nuovi programmi in casa Borland. Tra questi meritano sicuramente nota il [[C++ Builder]], per la programmazione [[C++]] sotto piattaforma [[Windows]] e il [[JBuilder]] multipiattaforma. MaLa più rilevante di queste evoluzioni è la nascita del linguaggio di programmazione [[Delphi]] dalle ceneri dell'Object Pascal, linguaggio che instillò nuova vita in un linguaggio verso cui l'interesse andava scemando.
la più rilevante di queste evoluzioni è la nascita del linguaggio di programmazione [[Delphi]] dalle ceneri dell'Object Pascal, che instillò nuova vita in un linguaggio che ormai vedeva perdere interesse.
 
Tra i prodotti di questa ditta che hanno avuto meno fortuna, un ruolo centrale lo ricopre [[Kylix (linguaggio)|Kylix]]. La non perfetta integrazione nelle varie distribuzioni del noto sistema operativo [[Linux]], e le immediate problematiche d'installazione e compilazione, negli anni hanno prodotto una ridda di polemiche che hanno convinto Borland a "congelare" momentaneamente il progetto.
 
Ditta dalle enormi capacità organizzative, ha improntato la propria politica sull'innovazione, portando nel panorama del mondo informatico prodotti di notevole impatto produttivo. Tra questi possiamoci annoveraresono Delphi.Net per piattaforma [[.NET]] di [[Microsoft]] e [[C++ BuilderX]] (sistema di programmazione interpiattaforma per C++).
 
Importante è laÈ possibilità di scaricare dal proprio sito [[internet]] dell'azienda buona parte dei propri programmi di sviluppo in versione Personal, ossia di libero utilizzo per scopi personali o didattici. Questa caratteristica garantisce di poter visionare molti prodotti in totale libertà da parte delal [[programmatore]] professionale, di unoallo studente o di unal semplice appassionato d'[[informatica]]la possibilità di provare molti prodotti in totale libertà.
 
Nel novembre 2006 Borland ha annunciato la nascita di [[CodeGear]], società sussidiaria posseduta da Borland stessa ede incaricata di proseguire il lavoro su Delphi, C++Builder, C#Builder, JBuilder, la nuova linea di prodotti Turbo e il database InterBase.
 
Il 7 maggio 2008 l'azienda ha annunciato di aver venduto la sussidiaria di CodeGear alla Embarcadero Technologies per 23 milioni di [[dollaro statunitense|dollari]].