Differenze tra le versioni di "Piano di partizione della Palestina"

Lo Stato ebraico proposto avrebbe raggruppato una maggioranza di ebrei (498.000 a fronte di 407.000 arabi). Circa 10.000 ebrei erano invece presenti nell'erigendo Stato arabo. Esso sarebbe di conseguenza stato abitato dal 99% di arabi, con una comunità totale di 735.000 abitanti.
 
La zona internazionale, imperniata sulla città di Gerusalemme, avrebbe avuto una presenza di 100.000 ebrei a fronte di 105.000 arabi.
 
In dettaglio la situazione sarebbe stata:
Utente anonimo