Differenze tra le versioni di "Palio di Siena"

 
=== Storia ===
[[File:Bucefalo.jpg|thumb|left|''[[Maurizio Farnetani|Bucefalo]]'' ha dovuto scontare 20 Palii di squalifica]]
La prima squalifica a una Contrada nella storia del Palio di Siena è datata 20 agosto [[1945]]: venne comminata alla [[Tartuca]] e [[Contrada del Bruco|Bruco]], in seguito al Palio straordinario dedicato alla fine della [[seconda guerra mondiale]] (detto il "Palio della Pace", nonostante sia uno dei Palii più violenti di sempre<ref name=daccelo1946>{{cita libro | nome=Roberto | cognome=Filiani | titolo=Daccelo! Cronache, personaggi e numeri di un secolo di Palio | anno= 2000 | editore=Computer Copy | url=http://www.ilpalio.siena.it/Palio/194508200/Cronaca.ashx}}</ref>). La Tartuca venne squalificata perché decise di ritirarsi dopo due mosse annullate, che l'avevano vista scattare nettamente in testa, il Bruco, in seguito al comportamento dei contradaioli al termine del Palio<ref name=sunto_squalifiche>{{cita libro|autore= Sergio Profeti| titolo= Sunto. I Quaderni - Il libro nero| anno= 1980| editore= | città=Siena|url=http://www.sunto.org/I%20libri%20elettronici%20di%20Sunto/Il%20libro%20nero/Il%20libro%20nero.pdf}}</ref>: i brucaioli infatti strapparono il [[drappellone]] dopo la vittoria ai propri danni subita dal [[Contrada del Drago|Drago]]. Tuttavia la sanzione, che prevedeva una squalifica per tutto l'anno [[1947]], venne annullata tra aspre polemiche<ref name=daccelo1946/> il 24 aprile [[1946]]<ref name=sunto_squalifiche/><ref>{{cita web|url=http://www.ilpalio.siena.it/Squalifiche/Contrade.aspx|titolo=Le squalifiche delle Contrade|editore=ilpalio.siena.it|accesso=13 giugno 2012}}</ref>.
 
Utente anonimo