Differenze tra le versioni di "Colonna infame (Milano)"

→‎L'abbattimento: amplio con ref
(→‎L'abbattimento: amplio con ref)
== L'abbattimento ==
[[File:Magasin Pittoresque 1843 - La Colonne Infame.jpg|thumb|La colonna infame in una ricostruzione del 1843]]
Nella sua traduzione in lingua milanese della ''Gerusalemme Liberata'' del [[1772]],<ref>{{Cita libro
Nella sua traduzione in lingua milanese della ''Gerusalemme Liberata'' del [[1772]], [[Domenico Balestrieri]] inserì in nota l'indicazione di ''una veramente compiuta dissertazione'' sulla colonna infame, letta dall'avvocato fiscale Fogliazzi durante una riunione dell'[[Accademia dei Trasformati]], e riportò l'intera iscrizione della lapide; nel testo citò anche alcuni versi di un'opera di [[Giuseppe Parini]].<ref>{{cita|Balestrieri|pp. 239-241.}}</ref>
|titolo = La Gerusalemme liberata travestita in dialetto milanese da Domenico Balestrieri
|autore = Torquato Tasso, Domenico Balestrieri
|wkautore =
|curatore =
|traduttore =
|illustratore =
|altri =
|url = https://books.google.it/books?id=s6AKAAAAQAAJ&printsec=frontcover&as_brr=1#v=onepage&q&f=false
|editore = Giovanni Pirotta
|città = Milano
|anno = 1816
|lingua =
|annooriginale =
|volume =
|opera =
|edizione =
|capitolo =
|url_capitolo =
|p =
|pp =
|posizione =
|ISBN =
|LCCN =
|DOI =
|OCLC =
|id =
|cid =
|citazione =
|accesso =
|urlarchivio =
|dataarchivio =
|urlmorto =
Nella sua traduzione in lingua milanese della ''Gerusalemme Liberata'' del [[1772]],}}</ref> [[Domenico Balestrieri]] inserì in nota l'indicazione di ''una veramente compiuta dissertazione'' sulla colonna infame, letta dall'avvocato fiscale Fogliazzi durante una riunione dell'[[Accademia dei Trasformati]], e riportò l'intera iscrizione della lapide; nel testo citò anche alcuni versi di un'opera di [[Giuseppe Parini]].<ref>{{cita|Balestrieri|pp. 239-241.}}</ref>
 
{{citazione|Quando tra vili case in mezzo a poche<br/>