Differenze tra le versioni di "Kinemacolor"

nessun oggetto della modifica
m (fix imdb)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
[[File:kinemacolor1.jpg|thumb|upright=1.4|Kinemacolor del [[1911]] ricreato a materiali originali.]]
Il '''Kinemacolor''' fu il primo processo riuscito di [[film]] a colori, usato commercialmente dal [[1908]] al [[1914]]. Fu inventato da [[George Albert Smith]] di [[Brighton]] (Inghilterra) nel 1906. Questi fu influenzato dal lavoro di [[William Norman Lascelles Davidson]].<ref name=vc>{{Cita news |nome= |cognome= |titolo=William Norman Lascelles Davidson |url=http://www.victorian-cinema.net/davidson.htm |citazione=... Anche se il suo lavoro alla fine non ebbe successo, giocò la parte nell'influenzare lo sviluppo del Kinemacolor, il primo sistema di film a colori naturali ad avere successo al mondo, inventato dal vicino di Davidson nella città di Soutwick, vicino a Brighton, sulla costa inglese meridionale, G. A. Smith. ... |editore=[[Who's Who of Victorian Cinema]] |data= |accesso=31 ottobre 2007 }}</ref> Fu lanciato dalla Urban Trading Co. di [[Londra]] [[Charles Urban]] nel 1908. Dal 1909 in poi, il processo fu conosciuto come Kinemacolor. Era un processo di [[mescolanza additiva]] a due colori, che fotografava e proiettava una pellicola in bianco e nero dietro [[Filtro (fotografia)|filtri]] alternati rossi e ciano.
 
==Il processo==
Utente anonimo