Differenze tra le versioni di "VHS"

24 byte aggiunti ,  3 anni fa
nessun oggetto della modifica
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
== Storia ==
=== Il lancio sul mercato ===
Nel [[1976]] la JVC presentò il suo VHS a cassetta, che divenne uno standard per la registrazione su nastro e la riproduzione di filmati [[Analogico|analogici]] mediante [[videoregistratore]] (in inglese ''video cassette recorder'', in sigla VCR) la sua dimensione era 1/2'. Tale apparecchio ridotto di dimensione e reso più facile da utilizzare grazie alla videocassetta, è diventato lo strumento dominante per la registrazione domestica rendendolo commerciale e diffuso nelle case - non certo per la sua qualità, solo 240 linee rispetto alle 600 linee a 25 fotogrammi trasmesse e riprodotte dai [[Schermo a tubo catodico|TV a tubo catodico]], ma per la sua modalità di diffusione - mettendo d'accordo decine di produttori e distributori, non solo di apparecchi, ma anche di film e audiovisivi. Il fenomeno, del tutto nuovo nel panorama mondiale dei media, avrà la portata di una significativa rivoluzione.
 
Secondo {{chiarire|voci credibili|quali?}}, il sistema VHS (scansione verticale elicoidale) venne inizialmente sviluppato su nastro a bobine da [[Sony]] che poi abbandonò orientandosi verso il [[Betamax]], che si diffuse prima del VHS all'inizio degli [[anni settanta]], in contemporanea con il professionale [[U-matic]] che utilizzava una scansione sulle testine ad U (elicoidale a tamburo) e permetteva una registrazione Broadcast di 480 linee su nastro 3/4' inserito in videocassetta ideale per le registrazioni Tv esterne (ENG). {{citazione necessaria|Sembra che, per recuperare una parte degli investimenti sostenuti in ricerca e sperimentazione, Sony abbia ceduto alla JVC la propria quota di brevetti, fondamentali per portare a compimento la realizzazione del VHS.}}
Utente anonimo