Apri il menu principale

Modifiche

m
Riduco overlinking
 
== Archeologia ==
Con molta probabilità, i Monti Sicani sono stati abitati in epoca preistorica dai ''[[Sicani]]'' che occupavano la Sicilia centro-meridionale circa 13.000 anni fa come risulta dai reperti della [[Grotta dell'Acqua Fitusa]] sita nel territorio di [[San Giovanni Gemini]]. A partire dal VI secolo a.C. alle popolazioni [[Popoli indigeni|indigene]] seguirono varie dominazioni da parte di [[greci]], [[romani]][[arabi]], ecc.
 
L’intero comprensorio sin da epoca preistorica è stato interessato da attività agro-silvo-pastorali che hanno fortemente inciso sull’attuale fisionomia e struttura del paesaggio. Gran parte delle cenosi forestali, pertanto, sono scomparse e gli aspetti residuali, talora di notevole pregio, si presentano spesso degradati. I segni più evidenti della presenza antropica sono visibili nella parte meridionale e centro-orientale, mentre nella porzione centro-occidentale sono frequenti ecosistemi di rilevante valore naturalistico.
* Castrorao Barba A., Rotolo P., [[Pasquale Marino (botanico)|Marino P.]], Vassallo S., Bazan G., 2016. ''Harvesting memories project: ricognizioni archeologiche nelle Contrade Castro e Giardinello e nell’area di Monte Barraù (Corleone, Palermo)''. Notiziario Archeologico della Soprintendenza di Palermo 13: 2-36.
* Marcenò’ C., Colombo P., Princiotta R., 1985. ''Ricerche climatologiche e botaniche sui Monti Sicani (Sicilia centro occidentale)'': La flora. Naturalista Siciliano, 8: 69-133. 
* [[Pasquale Marino (botanico)|Marino P.]], Castellano G., Bazan G., [[Rosario Schicchi|Schicchi R.]], Carta del paesaggio e della biodiversità vegetale dei Monti Sicani sud-orientali (Sicilia centro-occidentale)<ref> {{Cita web|url=https://www.academia.edu/attachments/51921089/download_file?st=MTQ4ODU2NTY4OCw1LjYxLjAuNjgsNTE0MTIxMDI%3D&s=swp-toolbar|titolo=Carta del paesaggio e della biodiversità vegetale dei Monti Sicani Sud-Orientali (Sicilia centro-occidentale)}}</ref>. Quaderni di botanica ambientale e applicata 16: 3-60. Allegati: Tavola 1, Tavola 2.
 
==Voci correlate==
308 957

contributi