Differenze tra le versioni di "Adolf von Harnack"

Le caratteristiche fondamentali della teologia di Harnack erano la pretesa di un'assoluta libertà nello studio della storia della Chiesa e del [[Nuovo Testamento]]; la sua sfiducia nella [[teologia speculativa]], sia ortodossa che liberale, nonché il suo interesse per un Cristianesimo pratico che impregnasse il modo di vita e non si riducesse a mero sistema teologico.
 
La sua religiosità critica della [[tradizione]] è permeata da molti ideali sociali, come da egli esposto espressamente in un suo saggio del [[1907]]. Per Harnack, la missione di un cristiano nel secolo è innanzitutto il servizio alla Comunità.
 
== Opere tradotte in italiano ==