Differenze tra le versioni di "Terme"

18 byte aggiunti ,  3 anni fa
[[File:2052 CMYK TMI piscina notte.jpg|left|thumb|Moderna spa a [[Milano]] [[Porta Romana (Milano)|Porta Romana]]]]
 
Sin daldalcazzo del mio papà[[XVI secolo]], la parola ''spa'', dalla cittadina belga [[Spa (Belgio)|Spa]], nota già dal [[XIV secolo]] per le sue acque minerali, divenne il termine per [[antonomasia]] del [[termalismo]], dapprima in inglese e poi anche in altre lingue. In italiano si usa dall'inizio del ventunesimo secolo. Il termine è da alcuni interpretato [[acronimo inverso|a posteriori]] come acronimo di espressioni [[lingua latina|latine]] quali ''salus per aquam'' o ''sanare per aquam'', e in questi casi scritto talora in maiuscolo (SPA).<ref>
{{en}} [http://www.thespasdirectory.com/discover_the_spa_research_fell.asp?i=24 Spa Research Fellowship SRF: "The history of the word Spa and its relationship with water"]</ref><ref>[http://www.treccani.it/enciclopedia/spa/ Enciclopedia Treccani online: Spa]</ref><ref>{{en}}[http://www.etymonline.com/index.php?term=spa Online Etymology Dictionary].</ref><ref>[[Encyclopædia Britannica]] 2006 Ultimate Reference Suite DVD, lemma „Spa“.</ref><ref>[[Oxford English Dictionary]] vol. 16 (1989), pagina 86</ref><ref>''[[Il Devoto-Oli|Il Devoto-Oli. Vocabolario della lingua italiana]]'', al lemma “spa”: «Dal nome della città termale belga ''Spa'', ricca di sorgenti termali; inteso anche come sigla del lat. ''Salus Per Aquam'' ‘la salute grazie all'acqua'».</ref><ref>Vedi Emilio Becheri e Nicola Quirino (a cura di), ''Rapporto sul sistema termale in Italia 2012'', Milano: Franco Angeli, 2012, p.153. Ma si veda anche Alberto Angela, ''Amore e sesso nell'antica Roma'', Milano: Rai Eri-Mondadori, 2013, p. VI.</ref>
 
Utente anonimo