Archeologo: differenze tra le versioni

l' orcheologo
(→‎Storia: replaced: → (2), typos fixed: 2 ) → 2) using AWB)
(l' orcheologo)
materiali che hanno lasciato (architetture, manufatti, resti biologici e {{L|lavoro|dicembre 2014}}
[[File:Grabung Parkhaus Opéra 2010-06-16 17-15-40.JPG|thumb|upright=1.4|Archeologi al lavoro durante la costruzione del parcheggio del Teatro dell'Opera di [[Zurigo]], in [[Svizzera]].]]
La qualificaquLaalifi professionale di archeologo non è oggi regolamentata in [[Italia]] da alcun testo normativo, né per quanto riguarda il suo profilo formativo sia per quanto riguarda l'esercizio della professione. La sua formazione avveniva tradizionalmente all'interno dei corsi di [[laurea]] in Lettere, preferibilmente anche grazie al conseguimento del diploma di specializzazione in [[Archeologia]], ma oggi dopo una sostanziale evoluzione del curriculum di studi, sono stati istituiti corsi di studi appositi a livello di [[laurea]] in Scienze Archeologiche (classe L-1) e di [[laurea magistrale]] in Archeologia (classe LM 2). Tale formazione può essere integrata da una scuola di specializzazione biennale (erede della vecchia scuola triennale) oppure dal conseguimento del titolo di [[dottore di ricerca]] in Scienze dell'Antichità.
L''''archeologo''' è un [[professionista]] qualificato in una delle branche dell'[[archeologia]], ossia quella vasta disciplina che studia le civiltà e le culture umane del passato e le loro relazioni con l'ambiente circostante, mediante la raccolta, la documentazione e l'analisi delle tracce materiali che hanno lasciato (architetture, manufatti, resti biologici e umani).
 
== Storia ==
{{L|lavoro|dicembre 2014}}
La qualifica professionale di archeologo non è oggi regolamentata in [[Italia]] da alcun testo normativo, né per quanto riguarda il suo profilo formativo sia per quanto riguarda l'esercizio della professione. La sua formazione avveniva tradizionalmente all'interno dei corsi di [[laurea]] in Lettere, preferibilmente anche grazie al conseguimento del diploma di specializzazione in [[Archeologia]], ma oggi dopo una sostanziale evoluzione del curriculum di studi, sono stati istituiti corsi di studi appositi a livello di [[laurea]] in Scienze Archeologiche (classe L-1) e di [[laurea magistrale]] in Archeologia (classe LM 2). Tale formazione può essere integrata da una scuola di specializzazione biennale (erede della vecchia scuola triennale) oppure dal conseguimento del titolo di [[dottore di ricerca]] in Scienze dell'Antichità.
 
== Formazione ==
Utente anonimo