Apri il menu principale

Modifiche

m
Sostituzione template reference, replaced: {{references}} → <references/>
La cerimonia con cui si conferiscono i diplomi di laurea è un'antica tradizione che ha le sue origini fin dagli albori dell'istituzione. La celebrazione, denominata ''General Admission'' è definita come una ''Congregation'': tutti i membri della Regent House hanno diritto a prendervi parte e a votare, come in qualunque altro atto formale. È perciò nel loro potere obiettare in qualunque momento della funzione al conferimento della laurea ad un particolare studente<ref>{{Cita web|url=http://www.admin.cam.ac.uk/students/studentregistry/current/newstud/graduation/index.html|titolo=Degree Cerimonies|lingua=en|editore=University of Cambridge|accesso=23 aprile 2012}}</ref>.
 
Questa cerimonia è l'atto finale nel quale convergono tutte le differenti procedure universitarie attraverso le quali si approvano e/o offrono i titoli accademici. Dopo l'approvazione del titolo, il candidato deve chiedere al proprio College d'essere presentato ad una Congregazione per il conferimento. Questo accadde fino al 2006 quando un Graduate Student, Dr Luca Epis, rifiutò il titolo accademico approvato ed offerto dal ''Board of Graduate Studies'' creando il primo precedente in ''thema''.
 
Durante la cerimonia, ogni studente è tenuto a vestirsi secondo canoni ben precisi. La toga indossata dal candidato varia in base al titolo accademico ed alla sua età (se maggiore o minore di 24 anni). La presenza e/o l'assenza degli "strings" nella toga indossata dagli Studenti Graduati indica se questi hanno ricevuto, o no, il loro B.A. all'Università di Cambridge.
 
== Note ==
{{<references}}/>
 
== Bibliografia ==
581 391

contributi