Apri il menu principale

Modifiche

m
Sostituzione template reference, replaced: {{references}} → <references/>
L'anafilassi può verificarsi come risposta a quasi tutte le sostanze estranee che entrano in contatto con l'organismo.<ref name=His11/> Tra le cause più comuni vi sono le [[puntura di insetto|punture di insetti]], l'assunzione di alcuni alimenti o di farmaci.<ref name=CEA11/><ref>{{Cita pubblicazione|cognome=Worm|nome=M|titolo=Epidemiology of anaphylaxis|rivista=Chemical immunology and allergy|anno=2010|volume=95|pp=12–21|pmid=20519879|lingua=inglese}}</ref> Gli alimenti sono la causa di anafilassi più comune per bambini e adulti, mentre le punture di insetti e i farmaci risultano esserlo per la popolazione anziana.<ref name=World11/> Cause meno frequenti includono anche fattori fisici, agenti biologici come [[sperma]], [[lattice]], variazioni [[ormone|ormonali]], additivi alimentari come il [[glutammato monosodico]], coloranti alimentari e farmaci topici.<ref name=Aus06>{{cita pubblicazione|cognome=Brown|nome=SG|coautori=Mullins, RJ, Gold, MS|titolo=Anaphylaxis: diagnosis and management|rivista=The Medical journal of Australia|data=4 settembre 2006|volume=185|numero=5|pp=283–9|pmid=16948628|lingua=inglese}}</ref>
 
Fattori fisici, come l'attività fisica (nella cosiddetta "[[Anafilassi_indotta_dallAnafilassi indotta dall'esercizio_fisicoesercizio fisico|anafilassi indotta dall'esercizio]]") o variazioni di temperatura (sia verso il caldo che verso il freddo) possono inoltre agire come innesco attraverso i loro effetti diretti sui [[Mastocita|mastociti]].<ref name=World11/><ref name=APLS07>{{Cita libro|cognome=editors|nome=Marianne Gausche-Hill, Susan Fuchs, Loren Yamamoto,|titolo=The pediatric emergency medicine resource|anno=2007|editore=Jones & Bartlett|città=Sudbury, Mass.|p=69|edizione=Rev. 4. ed.|url=http://books.google.ca/books?id=lLVfDC2dh54C&pg=PA69|isbn=978-0-7637-4414-4}}</ref> Gli eventi scatenati dall'attività fisica sono però frequentemente associati all'ingestione di alcuni alimenti.<ref name=Rosen2010/> [[Anestesia]], somministrazione di [[Miorilassante|farmaci miorilassanti]] o [[Antibiotico|antibiotici]] e utilizzo di presidi in [[lattice]] sembrano essere le cause più comuni di reazione anafilattica.<ref>{{Cita pubblicazione|cognome=Dewachter|nome=P|coautori=Mouton-Faivre, C, Emala, CW|titolo=Anaphylaxis and anesthesia: controversies and new insights|rivista=Anesthesiology|data=2009 Nov|volume=111|numero=5|pp=1141–50|pmid=19858877|lingua=inglese}}</ref> Nel 32%-50% dei casi, la causa scatenante rimane sconosciuta e la condizione viene denominata «anafilassi idiopatica».<ref name="castells">{{Cita libro|cognome=editor|nome=Mariana C. Castells,|titolo=Anaphylaxis and hypersensitivity reactions|anno=2010|editore=Humana Press|città=New York|p=223|url=http://books.google.ca/books?id=bEvnfm7V-LIC&pg=PA223|isbn=978-1-60327-950-5}}</ref>
 
=== Alimenti ===
 
== Note ==
{{<references}}/>
 
== Bibliografia ==
581 391

contributi