Differenze tra le versioni di "Afro Basaldella"

m
→‎Gli anni della formazione: clean up, replaced: [[Scipione (Gino Bonichi) → [[Scipione (artista) using [[Project:AWB|AWB]]
m (→‎Gli anni della formazione: clean up, replaced: [[Scipione (Gino Bonichi) → [[Scipione (artista) using [[Project:AWB|AWB]])
Dopo la morte del padre, pittore e decoratore, Basaldella compì i suoi primi studi a [[Firenze]] e a [[Venezia]], dove si diplomò in pittura nel [[1931]].
 
Nel [[1928]], alla sola età di 16 anni, con i fratelli [[Mirko Basaldella|Mirko]] e [[Dino Basaldella|Dino]] espose alla I Mostra della scuola friulana d'avanguardia (Udine), e l'anno seguente alla XX Esposizione dell'Opera Bevilacqua La Masa (Venezia). Sempre nel 1929, grazie ad una borsa di studio della [[Fondazione Marangoni]] di Udine, impegnata a promuovere e sostenere giovani artisti locali, si recò a Roma dove incontrò [[Scipione (Gino Bonichiartista)|Scipione]], [[Mario Mafai]] e [[Corrado Cagli]].
 
Nel 1932 Basaldella trascorse un periodo a [[Milano]], frequentando il fratello Mirko e lo studio di [[Arturo Martini]]. L'anno seguente espose a Milano alla [[Galleria il Milione]].
63 917

contributi