Differenze tra le versioni di "Roberta Jonay"

Nel 1937 iniziò un legame sentimentale con Earl Miller, una guardia del corpo del presidente [[Franklin Delano Roosevelt|Roosevelt]] e fu conosciuta e presa a benvolere dalla [[Eleanor Roosevelt|first lady]]. Quella che poteva costituire un'importante opportunità di lancio della sua carriera svanì però nel 1939 con la fine della relazione con Miller. Tuttavia nel 1943 Roberta firmò un contratto con la [[Paramount]] e iniziò la sua esperienza di attrice del cinema.
 
Furono piccole parti in commedie musicali, dall'esordio di ''[[Riding High (film 1943)|Riding High]]'' alla ''[[Mascherata al Messico]]'' del 1945, o a ''[[Il valzer dell'imperatore]]'' (1948) con [[Bing Crosby]], con poche eccezioni, come le partecipazioni ai noir ''[[La dalia azzurra]]'', con [[Alan Ladd]], e ''[[La donna di quella notte]]'', con [[Ray Milland]]. Dopo quasi venti film, lasciò il cinema nel 1948, partecipando soltanto a un paio di telefilm negli anni cinquanta.
 
Sposò nel 1950 l'attore [[Judson Pratt]] (1916-2002), anch'egli con una formazione nel teatro di rivista. Ebbero due figli. Roberta Jonay morì di cancro nel 1976 e fu sepolta nel [[Forest Lawn Memorial Park (Hollywood Hills)|Forest Lawn Memorial Park]] di [[Hollywood]].