Ruolo di genere: differenze tra le versioni

Lavorando negli [[Stati Uniti d'America|Stati Uniti]], [[Talcott Parsons]]<ref>[http://www.arte-tv.com Franco-German TV Station ARTE], Karambolage, August 2004.</ref> ha sviluppato un modello della [[famiglia nucleare]] nel 1955. Ha paragonato la concezione strettamente tradizionale dei ruoli di genere ad una concezione più liberale.
 
Motivato da osservazioni di facciata dei rapporti familiari, Parsons credeva che il ruolo femminile fosse ''espressivo'', mentre quello maschile, secondo la sua concezione, era ''strumentale''. Credeva che le attività espressive di una donna completassero le funzioni 'interne', per esempio di rafforzare i legami tra i membri della famiglia. L'uomo, d'altro canto, sviluppava le funzioni 'esterne' di una famiglia, come la fornitura di supporto monetario.
 
Il modello di Parsons è stato usato per contrastare e illustrare le posizioni estreme sui ruoli di genere. Il modello A descrive la separazione totale dei ruoli di maschio e femmina, mentre il modello B descrive la dissoluzione completa delle barriere tra i ruoli di genere<ref>Brockhaus: Enzyklopädie der Psychologie, 2001.</ref>.
13 426

contributi