Differenze tra le versioni di "Sarin"

38 byte aggiunti ,  2 anni fa
nessun oggetto della modifica
(→‎Note0: Corretto errore di battitura)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da applicazione mobile
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
Fu ottenuto per la prima volta alla fine del [[1938]] da scienziati tedeschi della [[IG Farben]] durante i tentativi di sviluppare sostanze ad azione biocida.
 
==Tossicità==
A temperatura ambiente è un liquido di aspetto da incolore a giallo-bruno<ref name=IFA>scheda della sostanza su [http://gestis-en.itrust.de IFA-GESTIS]</ref> ed inodore, estremamente [[Volatilità (chimica)|volatile]]. Il suo vapore è inodore ed incolore.
L'intossicazione può avvenire per inalazione e attraverso contatto cutaneo. Un'adeguata concentrazione di vapori è in grado di attraversare la [[pelle]], rendendo non sufficiente l'uso di una [[maschera antigas]].
Come agenti riattivatori si usano alcune ossime ([[obidossima]], [[pralidossima]]) che sono in grado, se somministrate prontamente, di riattivare l'acetilcolinesterasi "staccando" il nervino e rendendo perciò il sito recettoriale nuovamente pronto a degradare fisiologicamente l'[[acetilcolina]].
 
==Storia e utilizzo==
Il 20 marzo [[1995]], il Sarin fu utilizzato per l'[[Attentato alla metropolitana di Tokyo|attacco terroristico alla metropolitana di Tokyo]] da parte della [[setta]] religiosa [[Aum Shinrikyo]].
 
Nell'agosto 2013 è stato utilizzato in un attacco con razzi ad un sobborgo di Damasco, nel corso della [[Guerra civile siriana]]<ref>{{Cita web|titolo = Onu: «Gas sarin lanciato con razzi»|url = http://www.corriere.it/esteri/13_settembre_16/siria-gas-sarin-lanciato-con-razzi_d47a608c-1eca-11e3-808f-8b9926394b81.shtml|data=16 settembre 2013|accesso = 17 settembre 2013}}</ref> , relativamente a tale attacco l'ONU non ha attribuito responsabilità<ref>{{cita news|autore=Louis Charbonneau e Michelle Nichols|url=http://uk.reuters.com/article/2013/12/13/uk-syria-crisis-chemical-un-idUKBRE9BB1BT20131213|titolo=U.N. confirms chemical arms were used repeatedly in Syria|pubblicazione=Reuters|data=13 dicembre 2013|lingua=en}}</ref>.
 
Il 4 aprile 2017, il Sarin è stato inizialmente proposto come il gas utilizzato per compiere un attacco da parte del regime [[siria]]no di [[Bashar Assad|Asad]] nel villaggio di Khan Shaykhūn a [[Idlib]] ([[Siria]]). L'attacco ha provocato piu di 60 morti e oltre 170 feriti<ref>{{Cita news|lingua=it|url=http://www.repubblica.it/esteri/2017/04/04/news/bombardamento_chimico_siria_58_morti-162166267/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P2-S1.8-T1|titolo=Siria, attacchi aerei sui ribelli: 72 morti. Strage di bambini per gas tossici. Vertice emergenza Onu|pubblicazione=Repubblica.it|data=2017-04-04|accesso=2017-04-05}}</ref>. Secondo fonti russe invece, la dispersione del gas nell'aria è stata causata dal bombardamento che sarebbe stato perpetrato da parte dell'aviazione lealista di un deposito di armi chimiche in mano alle milizie dello [[Stato Islamico]]: parole smentite dalle fonti turche, che indicano invece come [[Daesh]] (ISIS) non avesse alcun deposito chimico in quel luogo. Si deve anche aggiungere che - dalle analisi dei filmati realizzati dai soccorritori poco dopo l'accaduto - si sono notate diverse incompatibilità con l'utilizzo di un gas nervico quale il Sarin (come ad esempio la mancanza di spasmi muscolari nelle vittime ancora agonizzanti o i soccorritori che riescono comunque a lavorare senza problemi, malgrado l'assenza di protezioni) che hanno fatto ipotizzare invece l'utilizzo di un gas con effetto soffocante (es. a base di cloro e/o fosgene)<ref>{{Cita web|url=http://www.iene.mediaset.it/puntate/2017/04/05/come-uccidono-le-armi-chimiche_11083.shtml|titolo=Le iene - puntata del 5 aprile 2017 - come-uccidono-le-armi-chimiche|sito=Le Iene - Mediaset|lingua=it|accesso=2017-04-06}}</ref>.
 
== Note ==
Utente anonimo