Differenze tra le versioni di "Toledo (metropolitana di Napoli)"

(Annullata la modifica 86896719 di 93.44.96.184 (discussione) dettaglio recentista senza interesse enciclopedico)
 
La differenza tra i due ambienti si nota proprio scendendo le scale mobili: dopo le prime rampe in cui domina il color ocra del rivestimento di mattonelle (chiaro riferimento al tufo napoletano) si passa infatti nella ''galleria del mare'' di [[Robert Wilson (regista)|Bob Wilson]]: dapprima un ambiente completamente mosaicato a motivi marini, dove sono presenti riferimenti acquatici come le luci che ricordano le onde e il grande pilastro decorato come un gigantesco zampillo di una fontana.
[[File:Rilevatore di raggi cosmici nella stazione Toledo di Napoli.jpg|thumb|Rilevatore di raggi cosmici e totem di divulgazione scientifica presso la stazione Toledo della metropolitana di Napoli.]]
L' [[INFN]] di Napoli ha installato all' interno della stazione un rilevatore di [[raggi cosmici]]<ref>http://www.anm.it/index.php?option=com_content&task=view&id=1449&Itemid=65</ref> che, unitamente ad un totem informativo, risulta un mezzo per divulgare la scienza.
 
Proseguendo nel corridoio di accesso ai binari, ai lati sono collocati dei pannelli animati, sempre di Wilson, che raffigurano il mare increspato dalle onde.
Utente anonimo