Differenze tra le versioni di "Aermacchi Chimera"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  4 anni fa
m
Corretto: "si rivelò"
m (Corretto: "si rivelò")
Presentata inizialmente nella sola versione da 175 [[cm³]], nel 1957 fu presentata la Chimera 250. Simile alla sorella di minore cilindrata, si differenziava per le misure di [[alesaggio]] e [[corsa (meccanica)|corsa]] maggiorate e per alcuni particolari<ref name="moto.it" />.
 
La moto si rilevòrivelò un fiasco commerciale, tanto che l'azienda fu spinta a produrre una serie di motociclette più tradizionali, ovvero l'[[Aermacchi Ala Rossa|Ala Rossa]], l'[[Aermacchi Ala Bianca|Ala Bianca]], l'[[Aermacchi Ala d'Oro|Ala d'Oro]], l'[[Aermacchi Ala Azzurra|Ala Azzurra]]<ref name="Walker">{{Cita libro|autore=Mick Walker|titolo=Aermacchi. Transport Source Books|editore=Olney & Ipswich|anno=1995|ISBN=1 85 847 501 5}}</ref> e l'[[Aermacchi Ala Verde|Ala Verde]].
 
La Chimera 175 fu prodotta fino al [[1960]] per un totale di 119 esemplari<ref>{{Cita web|url=http://www.aermacchimoto.com/file_FCKEDITOR/file/chimera175.jpg|titolo=Aermacchi Chimera 175|accesso=6 agosto 2016}}</ref>. La produzione della Chimera 250 durò fino al 1965 per un totale di 177 esemplari<ref name="Walker" /><ref>{{Cita web|url=http://www.aermacchimoto.com/file_FCKEDITOR/file/chimera250.jpg|titolo=Aermacchi Chimera 250|accesso=6 agosto 2016}}</ref>.
20 273

contributi