Differenze tra le versioni di "Getz/Gilberto"

m
m (Bot: fix elenco puntato in coll. esterni (ref))
m (→‎Il disco: link)
[[Creed Taylor]], con grande intuito, aveva già fatto arrivare [[Antonio Carlos Jobim]] dal [[Brasile]].
 
Nel febbraio del [[1963]], [[Creed Taylor|Taylor]] riunì in sala d'incisione un gruppo formato da [[Luiz Bonfá|Bonfá]], [[Antonio Carlos Jobim|Jobim]], [[Stan Getz|Getz]], il suo gruppo abituale e alcuni musicisti brasiliani. Ne scaturì l'album ''[[Jazz Samba Encore! (album)|Jazz Samba Encore!]]'', virtuale seguito del primo fortunato ''[[Jazz Samba]]''. Il risultato fu un disco abbastanza discontinuo: [[Luiz Bonfá|Bonfá]], grande musicista, non era certamente avvezzo alla "batida" della [[bossa nova]] come veniva praticata dai nuovi innovatori e la collaborazione con [[Antonio Carlos Jobim|Jobim]] non fu delle migliori (ai due era stata affidata la conduzione artistica e gli arrangiamenti). Paradossalmente, la [[bossa nova]], in quel disco, ce la misero i musicisti nordamericani più che i brasiliani. Si trattò, in effetti, di un primo esperimento. Il bello doveva ancora venire.
 
Nel marzo dello stesso anno si riunì, sempre a [[New York]], un gruppo decisamente più affiatato e meglio assortito. [[Antonio Carlos Jobim|Jobim]] ebbe maggior voce in capitolo e [[Stan Getz|Getz]] si trovava ormai perfettamente a suo agio con il ritmo e la melodia della [[bossa nova]]. Ma soprattutto, il protagonista del nuovo disco doveva essere [[João Gilberto]] con la sua voce nasale e la sua magica [[chitarra]].