Differenze tra le versioni di "Impero coloniale olandese"

→‎Il Groot Desseyn: rimando senza senso
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
(→‎Il Groot Desseyn: rimando senza senso)
 
== Il ''Groot Desseyn'' ==
Nel 1621 assieme alla neonata [[Compagnia olandese delle Indie Occidentali]] il governo neerlandese pianificò il ''[[Groot Desseyn]]''<ref>vedi Wikipedia in lingua inglese</ref>("Grande disegno"), ovvero un piano espansionistico che mirava a diminuire i possedimenti portoghesi in [[Africa]] e in [[America]], allo scopo di porre fine all'egemonia portoghese sul commercio degli schiavi. Ebbe ufficialmente inizio nel [[1623]] e dopo numerosi scontri diplomatico-militari terminò nel [[1637]]. Il [[Impero portoghese|Portogallo]] mantenne tuttavia una notevole importanza in ambito negriero, ma gli olandesi ottennero numerosi successi, annettendosi territori e arrivando a primeggiare il commercio degli schiavi nell'[[America Centrale]] e nei [[Caraibi]]. Di conseguenza si svilupparono la flotte commerciali e militari, fino a che arriveranno ad essere tra le più potenti e temute al mondo nei secoli XVII, XVIII e XIX.
 
== Caratteri ed evoluzione ==