Differenze tra le versioni di "Aşgabat"

standardizzo
(sostituzione immagine cancellata)
(standardizzo)
 
Il 5 ottobre [[1948]] la città venne completamente distrutta da un devastante [[terremoto]]. Vi furono oltre 110.000 morti pari a due terzi della popolazione anche se le cifre ufficiali erano di gran lunga inferiori. Per cinque anni l'accesso alla zona fu interdetto per permettere il recupero dei resti delle vittime, di rimuovere le macerie e di ricostruire la città che fu riprogettata su un reticolato di vie perpendicolari, con la ''Prospettiva Machtumkuli'' (''Prospekt Machtumkuli'') che divide la città da est a ovest.
 
 
== Monumenti e luoghi d'interesse ==