Apri il menu principale

Modifiche

→‎Il perito industriale all'estero: come precedente commento
== Il perito industriale all'estero ==
 
A livello europeo non esisteva la figura del perito industriale e ruoli analoghi erano e sono ricoperti da figure laureate in ingegneria, perciò a seguito dell'armonizzazione delle professioni europee è stata inserita nella categoria dell'''industrial engineer'' (trad. ingegnere industriale), livello di qualifica PS3, che prevede un diploma di istruzione post-secondaria di durata 3-4 anni ([[laurea triennale]]).<ref>Direttiva europea 2005/36/EC, art. 11 lett. d) così come riportato nel ''[http://ec.europa.eu/growth/tools-databases/regprof/index.cfm?action=profession&id_profession=6030&tab=countries&quid=2&mode=asc#top Regulated Professions Database]'' della [[Commissione europea]].</ref> Inoltre, con riferimento alle varie specializzazioni, le denominazioni ufficialmente riconosciute in lingua inglese dalla [[Commissione europea]] sono:
* Perito industriale in costruzioni ambiente e territorio: Construction environment and territory Industrial Engineer<ref>{{Cita web|url=http://ec.europa.eu/growth/tools-databases/regprof/index.cfm?action=regprof&id_regprof=1220|titolo=Perito industriale in costruzioni ambiente e territorio}}</ref>
* Perito industriale in impiantistica elettrica ed automazione: Electric and Automation Industrial Engineer<ref>{{Cita web|url=http://ec.europa.eu/growth/tools-databases/regprof/index.cfm?action=regprof&id_regprof=29362|titolo=Perito industriale in impiantistica elettrica ed automazione}}</ref>
52

contributi