Differenze tra le versioni di "Michael Balcon"

m
Bot: wikilink uguali alla propria descrizione
(Aggiustamenti stilistici e collegamenti ad alcuni titoli dei film)
m (Bot: wikilink uguali alla propria descrizione)
 
===Famiglia===
Il 10 aprile 1924 Balcon sposò Aileen Leatherman Freda (1904-1988), figlia di Max Jacobs e Leatherman Beatrice, nata nel Middlesex, ma cresciuta a Johannesburg. Il loro fu un matrimonio felice e durò fino alla morte di Balcon. Ebbero due figli: Jill (1925-2009), madre dell'attore [[Daniel_Day-Lewis|Daniel Day-Lewis]], e Jonathan, nato nel 1931.
 
===Attività===
 
La Gainsborough fu successivamente assorbita dalla Gaumont Pictures; Balcon continuò a produrre, aiutando nel 1930 l'attore Conrad Veidt in fuga dalla Germania nazista.
Tornato da un viaggio negli Stati Uniti nel 1936, trovò la Gaumont in rovina finanziaria e lavorò per un breve periodo per la MGM. Nel 1938 nacquero gli [[Ealing_Studios|Ealing Studios]], che fino agli anni '50 produssero decine di film. Era convinzione di Balcon che, per raggiungere il successo internazionale, un film doveva possedere un carattere nazionale forte e identificabile; i più noti di questi film furono le commedie di Alec Guinness "[[Sangue_blu_Sangue blu (film_1949film 1949)|Sangue blu]]", "[[L%27incredibile_avventura_di_Mr._Holland|L'incredibile avventura di Mr. Holland]]", "[[Lo_scandalo_del_vestito_bianco|Lo scandalo del vestito bianco]]" e "[[La_signora_omicidi|La signora omicidi]]", e l'avventura "Scott dell'Antartide" (poi parodiato in "Monty Python Flying Circus").
Balcon fu nominato cavaliere nel 1948.
 
Dopo che la Ealing passò alla BBC nel 1955, fondò la Brynston Films, una società di produzione indipendente. L'ultimo film a cui lavorò come produttore esecutivo nel 1963 fu "Tom Jones."
 
Anche se ufficialmente in pensione, dopo questa data, Balcon continuò a incoraggiare i giovani registi e fu presidente del British Film Institute.
 
Balcon morì nel 1977.
492 369

contributi