Bernard Brunhes: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
(Creata dalla traduzione della pagina "Bernard Brunhes")
 
Nessun oggetto della modifica
{{WIP|Cataldo01}}[[File:Bernard_Brunhes_(1867-1910).jpg|miniatura|Bernard Brunhes (1867–1910), French geophysicist who discovered the Earth's magnetic field reversals]]
Antoine Joseph Bernard Brunhes (3 luglio 1867 - 10 maggio 1910) era un geofisico francese noto per il suo lavoro pionieristico nel paleomagnetismo, in particolare la sua scoperta geomagnetica del 1906. L'inversione Brunhes-Matuyama è chiamata per lui.
 
Nel novembre 1900 fu nominato responsabile dell'Osservatorio di Puy-de-Dôme, costruito su un vulcano estinto nella regione francese [[Alvernia]], dove lavorò fino alla sua morte nel 1910.
 
Durante il suo tempo all'osservatorio portò alla scoperta della cosiddetta inversione geomagnetica. NelNei 1905, primi scoperì invece che le rocceanni del vulcano diXX Pontfarinsecolo, nelil comunefisico diBernard [[Cézens]] (parte del [[Cantal]])Brunhes, eranomisurò magnetizzate.per Dala questoprima sivolta deducela chemagnetizzazione ilinversa [[Poloda Nord]]un alflusso tempobasalico eradi vicinolava all'attualee [[Polodai Sud]],sedimenti cheargillosi sidel verificavavillaggio questodi soloPontfarein se(ora ilPont [[campoFarin) magnetico]]nel delladistretto Terravulcanico fossedi statoCantal invertito. Era corretto(Auvergne, anche se ci sono voluti altri 50 anni prima che la sua teoria fosse stata completamente accettata dalla comunità scientificaFrancia).
 
Ha interpretato correttamente questa osservazione come conseguenza dell'inversione del campo magnetico terrestre in passato [Brunhes, 1905a, 1905b e 1906]. Le osservazioni successive di Mercanton [1926 a e b] e Matuyama [1929] hanno rafforzato questa ipotesi. Questo paradigma di rovesci magnetici periodici ha portato alla costruzione di una scala paleomagnetica che ha avuto una grande conseguenza per la comprensione della dinamica della Terra.
 
A causa dell'importanza della scoperta, Cox et al. [1963] ha dato il nome Brunhes all'attuale epoca magnetica normale.
 
Per commemorare il centenario della scoperta di Brunhes, un monumento fu eretto vicino all'entrata dell'attuale osservatorio. Il pannello è stato svelato il 4 giugno 2014 da Vincent Courtillot, ex student di Allan Cox e Etienne Leflaive, nipote di Bernard Brunhes.
 
== Note ==
18 510

contributi