Differenze tra le versioni di "Aaron Ramsey"

Annullata la modifica 87783220 di Euphydryas (discussione) Fix link, centrocampista c'è già
(Annullata la modifica 87783181 di Sean Ago (discussione) facciamo che basta così?)
(Annullata la modifica 87783220 di Euphydryas (discussione) Fix link, centrocampista c'è già)
 
== Caratteristiche tecniche ==
[[Centrocampista centrale|Interno di centrocampo]] [[jolly (calcio)|polivalente]], può giocare come [[trequartista]] o in alternativa anche come [[ala (calcio)|esterno offensivo]] su entrambe le fasce.<ref>[http://www.transfermarkt.it/aaron-ramsey/leistungsdatendetails/spieler/50057/verein/11 Aaron Ramsey - Rendimento per stagione], Transfermarkt.it.</ref>
 
È un [[centrocampista]] completo, dotato di buona visione di gioco e abile negli inserimenti in zona gol.<ref>{{Cita news|url=http://www.goal.com/it/news/809/z/2009/02/12/1101905/generazione-di-fenomeni-aaron-ramsey-ovvero-il-galletto-dai|titolo=Generazione di fenomeni: Aaron Ramsey, ovverro il galletto dai piedi buoni|editore=Goal.com|data=12 febbraio 2009}}</ref>
=== Club ===
==== Cardiff City ====
[[File:Aaron Ramsey.png|left|thumb|upright=0.7|Ramsey ai tempi del Cardiff City nel 2010.]]
 
Dopo aver impressionato ad un torneo giovanile, Ramsey ha firmato per il [[Cardiff City Football Club|Cardiff City]]. Ha quindi seguito tutta la trafila delle giovanili della squadra, fino ad arrivare al debutto all'ultima giornata del campionato [[2006]]-[[2007]]: ha infatti sostituito, all'ultimo minuto, [[Paul Parry]], nella sconfitta per 1 a 0 contro l'[[Hull City A.F.C.|Hull City]], il 26 aprile [[2007]]. Dopo aver debuttato, Ramsey è diventato il giocatore più giovane ad esordire con la maglia del Cardiff City: ha infatti battuto il record di [[John Toshack]], avendo giocato la prima partita a 16 anni e 124 giorni.<ref>{{Cita web|url=http://news.bbc.co.uk/sport1/hi/football/teams/c/cardiff_city/6607983.stm|editore=BBC|accesso=27 agosto 2008|titolo=Jones hails record-breaker Ramsey}}</ref> Nel corso dell'estate, il Cardiff ha rifiutato un'offerta di un milione di sterline proveniente da un club di Premier League con sede a [[Londra]].<ref>{{Cita web|url=http://news.bbc.co.uk/sport1/hi/football/teams/c/cardiff_city/6244228.stm|editore=BBC|accesso=27 agosto 2008|titolo=Cardiff reject £1m bid for Ramsey}}</ref> Il nome del club non è stato rivelato, ma è probabile che questa squadra lo abbia seguito anche nel corso dell'anno successivo.
 
Il 2 gennaio 2011 torna, in prestito mensile, al [[Cardiff City Football Club|Cardiff City]]. Il 5 marzo torna all'Arsenal e siede in panchina nello 0-0 tra [[Arsenal]] e [[Sunderland]]. Ritorna in campo nella sfida del 12 marzo tra Arsenal e Manchester Utd, valida per la [[Coppa d'Inghilterra|FA cup]].
Torna al gol in [[Premier League]] contro il [[Manchester United Football Club|Manchester United]] il 2 maggio, decidendo il match con un destro di precisione.<ref>{{cita web|url=http://www.gazzetta.it/Calcio_Estero/Premierleague/13-02-2012/ramsey-macabra-statistica-se-segna-muore-famoso-81326265995.shtml|titolo=Ramsey, macabra statistica Se segna muore un vip|autore=Simona Marchetti|data=13 febbraio 2012}}</ref>
 
Il 27 agosto 2013, nella partita di ritorno dei preliminari della [[UEFA Champions League]] contro il [[Fenerbahce]], mette a segno una doppietta portandosi a quota 6 goal nelle [[competizioni calcistiche europee]], 4 dei quali realizzati proprio contro la squadra turca (segnò una rete anche nella partita di andata in Turchia). Il 14 settembre 2013 segna la sua prima doppietta in [[Premier League 2013-2014|Premier League]] nella vittoria per 3-1 sul campo del [[Sunderland Association Football Club|Sunderland]]. Il 6 novembre 2013 segna il gol decisivo nella vittoria per 1-0 sul campo del [[Ballspielverein Borussia 09 Dortmund 2013-2014|Borussia Dortmund]] al [[Signal Iduna Park]] in occasione della quarta giornata del girone F di [[UEFA Champions League 2013-2014|Champions League]]. Il 30 novembre segna la sua seconda doppietta in [[Premier League 2013-2014|Premier League]], la terza stagionale, nella vittoria esterna per 3-0 contro il [[Cardiff City Football Club|Cardiff City]], sua ex squadra. Il 26 dicembre 2013, nella partita vinta per 3-1 sul campo del [[West Ham United Football Club|West Ham]], in occasione del classico Boxing Day della [[Premier League 2013-2014|Premier League]] si procura uno stiramento alla coscia che lo farà star fuori dai giochi fino alla metà di marzo. La stessa stagione, vince la Fa Cup, battendo 3-2 l'Hull City in finale e segnando anche il gol decisivo. La stagione 2014/2015 si apre con la vittoria dei Gunners per 3-0 contro il Manchester City nel Community Shield, in cui Ramsey segna anche il secondo gol. Nelle prime due giornate di campionato segna due gol,entrambi decisivi,contro Crystal Palace ed Everton. Nella 15ª giornata segna contro lo Stoke CIty nella partita persa 3-2. In Champions League, segna una doppietta nella gara vinta 4-1 ad Istanbul contro il Galatasaray. Nella 29ª giornata segna il secondo gol nella partita vinta 3-0 contro il West Ham. In Champions, segna il gol del 2-0 nella vittoria dell'Arsenal a Montecarlo contro il Monaco, tuttavia senza riuscirsi a qualificare in virtù dell'1-3 subito in casa per mano dei monegaschi. Nella 32ª giornata sigla il gol decisivo nella gara vinta 1-0 sul campo del Burnley. Nella 35ª giornata segna il secondo gol nella gara vinta 3-1 sul campo dell'Hull City.
10 605

contributi