Differenze tra le versioni di "Arciprete"

m
(Precisazioni varie)
 
== Descrizione ==
Nella [[Chiesa cattolica]] l'arciprete è propriamente il [[parroco]] posto a capo di una particolare [[parrocchia]] che gode del titolo di '''arcipretura''; si tratta quindi generalmente di un titolo onorifico. Un presbitero può essere nominato anche arciprete ''ad personam'', cioè indipendentemente dal carattere arcipretale della parrocchia in cui risiede.
 
In alcune [[diocesi]] è detto arciprete un presbitero che ha autorità effettiva all'interno di una [[forania]], cioè una circoscrizione in cui è diviso il territorio diocesano. Il titolo è spesso portato anche dal [[Decano (chiesa)|decano]] di un [[Capitolo (cristianesimo)|capitolo]] di [[Canonico|canonici]].