Apri il menu principale

Modifiche

nessun oggetto della modifica
|Larghezza =
}}
Il '''Museo Poldi Pezzoli''', che raccoglie opere d’arte donate dal collezionista milanese [[Gian Giacomo Poldi Pezzoli]] (1822-1879), è una delle più importanti raccolte artistiche italiane e una [[:categoria:Case museo|casa museo]] famosa nel mondo, situata nel centro di [[Milano]], a pochi passi dal [[Teatro alla Scala]]<ref>"Il museo Poldi-Pezzoli, nell’omonimo «palazzo» (entrata da via Morone), colpisce il visitatore per la ricchezza e la buona manutenzione delle sale nobilmente arredate": [[Carlo Emilio Gadda]], ''Adalgisa'', [http://www.gadda.ed.ac.uk/Pages/resources/fiction/laparco1.php ''Al Parco, in una sera di maggio''], nota 7.</ref>.
 
Fa parte del circuito delle "[[Case Museo di Milano]]" ed espone opere di numerosi artisti, fra i quali: [[Perugino]], [[Piero della Francesca]], [[Sandro Botticelli]], [[Antonio Pollaiolo]], [[Giovanni Bellini]], [[Michelangelo Buonarroti]], [[Pinturicchio]], [[Filippo Lippi]], [[Andrea Mantegna]], [[Jacopo Palma il Vecchio]], [[Francesco Hayez]], [[Giovanni Battista Tiepolo]], [[Jusepe de Ribera]], [[Canaletto]], [[Lucas Cranach il Vecchio]], [[Luca Giordano]].
22 181

contributi