Apri il menu principale

Modifiche

m
nessun oggetto della modifica
La modalità di raffreddamento del magma determina la struttura delle rocce ignee.
* Nelle ''[[rocce intrusive]]'', a causa dei materiali sovrastanti che impediscono una veloce dispersione del calore e grazie alla presenza di pressioni verso l'interno, il magma arriva a cristallizzazione molto lentamente; ecco pertanto spiegata la caratteristica struttura granulare od olocristallina di queste rocce in cui tutti i minerali sono arrivati a cristallizzazione in modo visibile. Tale struttura si scinde in granitoide-granulare (se i cristalli sono tutti di dimensione simile) e porfiroide (se i cristalli non sono tutti di dimensione simile, ma coesistono elementi più grandi, detti ''[[fenocristalli]]'', con altri più piccoli).
* Nelle ''[[rocce effusive]]'' il magma risale fino in superficie, la temperatura e la pressione scendono fino a valori ordinari; in tali condizioni non tutto il magma cristallizza e forma cristalli di dimensioni grandi, i già citati fenocristalli. La struttura di questo tipo di rocce ignee è detta ''porfirica'', in quanto vi sono cristalli di dimensioni apprezzabili immersi in una matrice ''afanitica'' (ossia priva di cristalli visibili a occhiocchio nudo).
 
Si ha una struttura massiccia quando si è in presenza di una massa microcristallina o vetrosa. Una massa ''vetrosa'' è una massa in cui non si è avuta cristallizzazione.
4 586

contributi