Apri il menu principale

Modifiche

m
fix link
Il romanzo ''Il Cabalista di Lisbona'' ([[1998]]) di [[Richard Zimler]] contiene numerosi riferimenti a tradizioni cabalistiche.
 
La trama della serie animata giapponese [[Neon Genesis Evangelion]] fonde diversi elementi di escatologia e misticismo appartenenti alla cabala ebraica<ref>{{cita libro | anno = 2012 | autore = Guido Tavassi|titolo=Storia dell'animazione giapponese. Autori, arte, industria, successo dal 1917 a oggi | editore=Tunué | città=Latina | pagina= 247 | ISBN = 88-97165-51-6}}</ref>, e si basa in genere su quest'ultima<ref>{{cita web|url=http://www.evamonkey.com/writings_horn01.php|titolo=Edtiro's Note, Manga Volume 1|editore=Evamonkey.com|lingua=en|accesso=9 ottobre 2014}}</ref><ref>{{cita web|autore=Fabio Bartoli|titolo=Neon Genesis Evangelion e la Kabbalah: dal Tempo di dolore al Tempo Benedetto|url=http://www.antrocom.net/upload/sub/antrocom/040108/06-Antrocom.pdf|formato=pdf|anno=2008|rivista=Antrocom|volume=4|numero=1|pagine=29-30|accesso=9 ottobre 2014}}</ref>; in particolare, nella sigla di apertura compare lo schema dell'[[Albero della vita (cabala)|Albero della vita]] e un testo con una callagrafia simile al [[Sefer Raziel HaMalakh]]<ref>{{cita web|url=http://www.stanford.edu/~fenn/eva/eva2.html|titolo=Speaking Once as They Return: Gainax's Neon Genesis Evangelion - Part 2|editore=AMPlus 1.2|autore=Carl G. Horn|accesso=2 ottobre 2013|lingua=en|urlarchivio=http://web.archive.org/web/20111228184523/http://www.stanford.edu/~fenn/eva/eva2.html|dataarchivio=28 dicembre 2011}}</ref><ref>{{cita pubblicazione | autore = Mariana Ortega | titolo = My Father, He Killed Me; My Mother, She Ate Me: Self, Desire, Engendering, and the Mother in «Neon Genesis Evangelion» | rivista = Mechademia | doi = 10.1353/mec.0.0010 | editore = University of Minnesota Press | città = Minneapolis |volume = 2:10 | anno = 2007 | pp = 216-32 | url = http://muse.jhu.edu/journals/mec/summary/v002/2.ortega.html | lingua = inglese | abstract = si | ISSN=2152-6648}}</ref>. I [[mecha]] della serie inoltre, gli [[Evangelion (Neon Genesis Evangelionmecha)|Evangelion]], sembrano essere collegati alla figura del [[Golem]]<ref>{{cita libro | anno = 2007 | autore = Wendy Haslem|coautori= Angela Ndalianis, Chris Mackie|titolo=Super/Heroes: From Hercules to Superman|pagina=123| editore=New Academia Publishing|lingua=inglese||ISBN = 0-9777908-4-3}}</ref>.
 
== Teorie storico-fenomenologiche sulla Cabala in Occidente ==