Differenze tra le versioni di "L'araba fenice"

nessun oggetto della modifica
(Fix vari, aggiorno template Programma)
 
== Storia ==
[[Antonio Ricci]], ideatore del precedente format di seconda serata di [[Italia 1]] ''[[Lupo solitario (programma televisivo)|Lupo solitario]]'', registrò una puntata zero del programma, intitolato ''Matrjoska'', che avrebbe dovuto sostituire il ''Lupo solitario'' nella programmazione di rete. La puntata zero scatenò numerose polemiche e lamentele soprattutto da parte del proprietario della [[Fininvest]] [[Silvio Berlusconi]], che portarono alla cancellazione il programma, la cui data di inizio prevista era il 22 febbraio [[1988]].<ref name = Baroni>{{Cita|Baroni|pp. 20-21}}</ref>
 
I motivi della cancellazione del format furono parecchi, e spaziavano tra l'immagine di un nudo integrale della [[pornostar]] [[Moana Pozzi]], la presenza del volgare pupazzo ''[[Scrondo]]'' e quella dei giovani del coro di [[Comunione e Liberazione]], chiamati a esibirsi in studio senza sapere di essere oggetto di dileggio. L'unica puntata fu montata dall'ing. Carlo Puntelli presso gli studi Profit con lo stesso sistema post-produttivo con il quale era stato montato il ''[[Drive In (programma televisivo)|Drive In]].'' A questa puntata pilota vennero apportate diverse modifiche di edizione, che però poi vennero bocciate dalla linea editoriale di quel momento.
 
Dalle idee di questo programma nacque così ''L'araba fenice'', dal titolo simbolico.<ref name = Baroni />
 
=== Il programma ===
Tra gli altri vi erano anche personaggi molto conosciuti come [[Silvio Orlando]], [[Francesco Salvi]], [[Gianni Ippoliti]], [[Daniele Piombi]], "Vito" ([[Stefano Bicocchi]]) e la già citata [[Moana Pozzi]], che si occupava, senza veli, della rubrica ''L'angolo della vergogna'', dove puntava il dito verso malefatte di importanti personaggi mettendo a confronto la sua attività, giudicata vergognosa, con i fatti compiuti da questi personaggi, tra i quali spiccava il ministro [[Calogero Mannino]].
 
Aveva molto seguito la giornaliera gara tra le vallette di quattro importanti programmi del periodo, ''[[Indietro tutta!]]'' e ''[[Conto su di te]]'' di [[Rai 2]], ''[[Drive In (programma televisivo)|Drive In]]'' di [[Italia 1]] e ''[[Colpo grosso (programma televisivo)|Colpo grosso]]'' e un finto funerale di [[Silvio Berlusconi]], che sfociava in una rissa tra il cast del programma e "quelli" di [[Publitalia '80]], che si occupava della pubblicità nelle reti [[Fininvest]], interpretati dalla [[Gialappa's Band]], ancora sconosciuti all'epoca.<ref name = Baroni />
Alla trasmissione ha partecipato anche il gruppo di musica demenziale [[Elio e le Storie Tese]].
 
==Sigle di apertura e chiusura==
La sigla di apertura consisteva di un filmato accelerato dello smantellamento del set di ''[[Drive In (programma televisivo)|Drive in]]'' per quello della trasmissione, al ritmo di uno strano motivo che poi si rivela come l'''[[L'Internazionale (inno)|Internazionale]]'' eseguita al contrario. La sigla di chiusura riprende il tema dei [[Gemelli Ruggeri]] sullo stato fantomatico di [[Croda]], nell'[[Europa]] dell'est, in quegli anni nell'orbita [[Unione Sovietica|sovietica]].
 
==Note==
<references />
 
==Bibliografia==
 
[[Categoria:Programmi televisivi di intrattenimento|Araba fenice, L']]
[[Categoria:Programmi televisivi italiani|Araba fenice, L']]
[[Categoria:Programmi televisivi degli anni 1980|Araba fenice, L']]
[[Categoria:Programmi televisivi di Italia 1|Araba fenice, L']]