Differenze tra le versioni di "Bianco e Nero (rivista)"

direzione
(Periodicità)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
(direzione)
|nome = Bianco e Nero
|logo =
| stato =
|paese = {{ITA}}
| codlingua =
|lingua = [[lingua italiana|italiano; inglese]]
|periodicità = quadrimestrale
|genere = stampa nazionale
|formato = 26 cm.
|diffusione =
|data-diff =
|fondazione = 1937
|chiusura =
|diffusione =
|proprietà = [[Edizioni Sabinae]]
|politicadata-diff =
|sede = [[Roma]]
|direttoreproprietà = [[MariapiaEdizioni ComandSabinae]]
|direttore = [[Mariapia Comand]] [[Felice Laudadio]]
|sito =
|ISSN = 0394-008X
|sito =
|politica =
}}
'''''Bianco e Nero''''' è un [[periodico]] di [[cinema]], pubblicato in Italia da [[Edizioni Sabinae]] e in precedenza da altre case editrici, a partire dal 1937. È la seconda rivista cinematografica italiana più antica ancora oggi pubblicata, preceduta soltanto dalla [[Rivista del Cinematografo]].
Anche il nome in copertina è cambiato: ''Bianco e Nero'', ''BN'', ''B & N'', ''Bianco & nero'', ''B/n'', ''Biancoenero'', ''bianco e nero''.
 
Alla direzione si sono alternati [[Luigi Freddi]] (1937), [[Vezio Orazi]] (1939), [[Luigi Chiarini]] (1941), [[Umberto Barbaro]] (1947), ancora Chiarini nel 1948, quindi Giuseppe Sala (1952). In tempi più recenti hanno diretto il periodico [[Fernaldo Di Giammatteo]], [[Orio Caldiron]], [[Lino Micciché]], [[Leonardo Quaresima]], [[Alberto Crespi]] e, infineattualmente, [[AlbertoFelice CrespiLaudadio]], daldirettore responsabile 575con della 2013direzione scientifica di [[Mariapia Comand]].
 
== Volumi monografici ==
96

contributi