Differenze tra le versioni di "Lupo solitario (programma televisivo)"

nessun oggetto della modifica
 
== Il programma ==
Il varietà, ideato da [[Antonio Ricci]] nel [[1987]], con la collaborazione di vari autori tra cui Davide Parenti, andava in ondadiretta dal lunedì al giovedì alle 22:30 sulla seconda rete [[Fininvest]], per un totale di 32 puntate realizzate.<ref>{{Cita news|autore=|url=http://www.archiviolastampa.it/component/option,com_lastampa/task,search/mod,libera/action,viewer/Itemid,3/page,21/articleid,0971_01_1987_0071_0023_23546797/|titolo=E Ricci a il Lupo solitario|pubblicazione=[[La Stampa]]|giorno=25|mese=3|anno=1987|pagina=21|accesso=1 settembre 2016}}</ref> Il programma era realizzato in uno studio che riproduceva l'interno di un dirigibile spaziale comandato dal conduttore [[Patrizio Roversi]], che intercettava i segnali televisivi mondiali e li mandava così in ondadiretta sulla rete ufficiale, con l'aiuto del muto [[Stefano Bicocchi|Vito]].<ref name = grasso>{{Cita|Grasso|p. 440}}</ref>
 
Protagonista del programma era l'esordiente [[Gran Pavese Varietà]], composto dallo stesso Roversi insieme alla moglie [[Syusy Blady]], da [[Stefano Bicocchi|Vito]], più [[Eraldo Turra]] e [[Luciano Manzalini]] (che insieme impersonavano il gruppo dei [[Gemelli Ruggeri]]),<ref>{{Cita news|autore=Stefano Pettinati|url=http://www.archiviolastampa.it/component/option,com_lastampa/task,search/mod,libera/action,viewer/Itemid,3/page,7/articleid,0972_02_1987_0093_0007_18919104/|titolo=Il ruggito dei Ruggeri|pubblicazione=[[Europa (quotidiano)|Europa]]|giorno=6|mese=4|anno=1987|pagina=7|accesso=1 settembre 2016}}</ref> ognuno con un ruolo ben preciso: ad esempio, [[Syusy Blady]] era l'addetta alle notizie ''spettegologiche'' e pur di avere notizie succulente si intrufolava nelle case dei vip, intervistava i loro portinai e rovistava addirittura tra l'immondizia, mentre i Gemelli Ruggeri erano un duo di giornalisti della fantomatica televisione di Stato di un immaginario paese dell'[[Europa Orientale]], [[Croda]], gemellata con il Lupo Solitario. Le stazioni televisive intercettate erano tutte rigorosamente inventate e parodiate dai componenti della compagnia.<ref name = grasso />
Utente anonimo